Tour di Mario Kart – Come guadagnare un punteggio di 7000 o superiore usando un pilota che indossa maniche corte

Tour di Mario Kart - Come guadagnare un punteggio di 7000 o superiore usando un pilota che indossa maniche corte

È tempo di nuove sfide nel Mario Kart Tour. Una delle sfide di questa settimana è guadagnare un punteggio di 7000 o superiore usando un pilota con le maniche corte.

Tour di Mario Kart – Come guadagnare un punteggio di 7000 o superiore usando un pilota che indossa maniche corte

Innanzitutto, avrai bisogno del driver corretto e per fortuna ci sono molte opzioni quando si tratta di un driver che indossa maniche corte:

  • Baby Daisy
  • Baby Rosalina
  • pesca
  • Margherita
  • Wario

Cheep Cheep Lagoon nella Peach Cup è un corso eccellente per farlo. È una gara lunga, con una grande quantità di ostacoli, salti, oggetti e curve che puoi facilmente usare per accumulare 7000 punti. Scegli la combinazione pilota, kart e aliante che ti darà i migliori punti possibili per ognuno, quindi assicurati di fare quanto segue durante la corsa.

  • Avere un livello più alto di guidatore, veicolo o aliante
  • Colpire altri piloti con oggetti durante il gioco
  • Collezionando monete
  • Colpire una deriva per ottenere una spinta
  • Preformare un boost di salto
  • Finitura in una posizione più alta, come la prima

Il vero trucco è quello di costruire la più grande combo che puoi, infilando molte piccole azioni come saltare, andare alla deriva e usare oggetti e raccogliere monete. Questo ti darà moltiplicatori di grandi dimensioni, permettendoti di colpire facilmente quel segno di 7000 punti. Inoltre, potrebbero essere necessari alcuni giri del corso per sapere dove si trova tutto e come ottenere il punteggio migliore. Continua ad allenarti fino a quando non superi la barriera del punteggio di 7000.

Se non hai nessun guidatore con le maniche corte, dovrai sparare la pipa e sperare per il meglio o aspettare fino a quando uno si presenta nel Daily Selects al negozio, quindi acquistalo con l'oro.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *