Apple non può bloccare Unreal Engine, dice un giudice, ma Fortnite non tornerà presto su App Store

Apple non può bloccare Unreal Engine, dice un giudice, ma Fortnite non tornerà presto su App Store

Fortnite non tornerà su App Store, ha stabilito un giudice. Allo stesso tempo, però, Apple non sarà in grado di bloccare gli aggiornamenti di Unreal Engine su iOS e MacOS, poiché il motore non ha violato nessuno degli accordi tra le due società.

Inizialmente, Apple ha rimosso Fortnite dal suo negozio mentre tentava di costruire un negozio in-game dove vendeva V-Bucks aggirando la famigerata tariffa del 30%.

Nell'ambito di quella battaglia, Epic Games ha lanciato una campagna mediatica contro Apple, che ha iniziato a coinvolgere altre aziende stanche di quella tariffa.

Di conseguenza, Apple ha minacciato di bloccare gli strumenti di Unreal Engine, danneggiando tutti gli sviluppatori che li utilizzano sulle sue piattaforme e revocando l'accesso sviluppatore di Epic se non rendesse Fortnite conforme alle politiche dell'App Store.

Ad ogni modo, un giudice ha deliberato che l'Unreal Engine non debba far parte dello stesso contenzioso, poiché non ha violato nessuna delle regole dettate da Apple per il suo store.

"Epic Games e Apple sono libere di litigare l'una contro l'altra, ma la loro controversia non dovrebbe creare scompiglio negli astanti", ha scritto il giudice distrettuale degli Stati Uniti Yvonne Gonzalez Rogers, come riportato da Bloomberg.

Facendo tale richiesta, "Apple ha scelto di agire in modo severo", ha detto il giudice, e questo è in parte il motivo per cui non lascia che proceda con il loro intento originale.

Anche Microsoft ha presentato una dichiarazione a favore di Epic Games sull'argomento Unreal Engine, sostenendo che bloccarlo causerebbe danni a migliaia di sviluppatori in tutto il mondo, non solo a Epic.

Apple e Microsoft hanno una discussione in corso sulle possibilità che Xbox Game Pass e Project xCloud possano essere rilasciati su App Store, cosa che, a causa della loro natura di libreria che include centinaia di giochi, non accadrà secondo l'attuale politica del negozio.

La disputa potrebbe essere ancora più lunga a questo punto. Se le parti non raggiungeranno un accordo di sorta, la richiesta di un'ingiunzione preliminare di Epic verrà ascoltata il 28 settembre. Fino ad allora, Fortnite continuerà a rimanere fuori dal negozio iOS.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *