Battaglie tra boss in Paper Mario: The Origami King e come funzionano?

Battaglie tra boss in Paper Mario: The Origami King e come funzionano?

Ogni buon titolo di gioco di ruolo contiene battaglie con i boss che mettono alla prova le abilità di un giocatore, determinando se una particolare build ha funzionato. In Paper Mario: The Origami King, una battaglia contro i boss funzionerà in modo diverso rispetto alle battaglie tradizionali e i giocatori dovranno ripensare il modo in cui affrontano questi combattimenti. Una battaglia contro un boss utilizzerà il nuovo sistema basato sull'anello nel gioco, ma invece di avere Mario nel mezzo mentre è in combattimento regolare, è all'esterno e il boss sarà al centro.

In The Origami King, un nuovo sistema di combattimento si concentra sul fatto che Mario è al centro di un cerchio, circondato da più anelli esterni. I nemici si trovano sulle sezioni di questo anello e i giocatori hanno un tempo limitato per schierare i nemici in modo che Mario possa infliggere loro il maggior danno usando i suoi vari attacchi. Se riesci a finire di allinearli prima che scada il tempo, riceverai un bonus di attacco, potenzialmente eliminandoli tutti prima che abbiano la possibilità di attaccare.

Con una battaglia contro un boss usando questo sistema, facendo stare Mario sull'anello esterno, dovrai pensare fuori dagli schemi su come affrontare il combattimento. Anche la meccanica di combattimento cambia per questo.

Invece di tentare di allineare i nemici, dovrai determinare il percorso migliore attraverso gli anelli esterni per raggiungere il centro e colpire il boss usando uno degli attacchi di Mario. Tuttavia, hai ancora un tempo limitato per reagire e spostare gli anelli esterni attorno al centro. Ogni spazio dell'anello esterno ha Mario che si muove lungo il tabellone e il tuo obiettivo è avvicinarti il ​​più possibile al boss per lanciare un attacco devastante. Se non riesci a raggiungere un attacco adeguato in un determinato momento, hai la possibilità di guadagnare tempo, ma il video non ha dettagliato ciò a cui devi rinunciare per ricevere di più.

Questi boss avranno un punto debole unico; dovrai imparare come sfruttare per infliggere il maggior danno. L'astuccio per le matite colorato, ad esempio, può danneggiare se stesso se Mario chiude il coperchio quando sta tentando di lanciare una raffica di missili contro di lui. I proiettili si spengono mentre è chiuso, danneggiandosi notevolmente. Ogni capo avrà probabilmente una debolezza simile. Mario avrà le informazioni su durante il combattimento per eliminarli molto più velocemente.

Screengrab via Nintendo

Nel primo video sono stati mostrati tre capi: matite colorate, elastico e nastro. Ognuno di questi è un divertente scherzo delle forniture per ufficio standard, quindi i giocatori potrebbero aspettarsi forniture aggiuntive e noiose per apparire, come graffette, cucitrici, penne, puntine e molti altri.

Mentre solo tre sono stati mostrati, possiamo aspettarci che ci siano più boss Paper Mario: The Origami King, e potrebbero esserci combattimenti ancora più avanzati contro di loro più avanti nel gioco. Il breve sguardo ci mostra come le meccaniche di combattimento già uniche avranno una svolta divertente durante questi difficili combattimenti, espandendo il potenziale di ciò che i giocatori incontreranno durante il gioco.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *