Bethesda Say Fallout 76 ne è valsa la pena nonostante la polemica

Nuovi bug continuano a comparire in Fallout 76

Valeva la pena provare qualcosa di nuovo

Fallout 76 dovrebbe essere uno dei giochi più deludenti dell'ultimo decennio. Realizzato da Bethesda, i fan si aspettavano di vedere un altro gioco di classe mondiale dallo studio. Fino a quel momento, Bethesda aveva una delle migliori reputazione nel settore dei videogiochi. Con giochi come Fallout 3 e Skyrim al loro attivo, nessuno si aspettava che Fallout 76 si rivelasse così. Dal lancio iniziale di Fallout 76 nel 2018, il gioco è stato colmo di bug e altri problemi tecnici. Ci sono state una serie di patch per cercare di aiutare con questi problemi, ma alcuni di loro persistono ancora oggi. Nonostante l'orrendo lancio del gioco e la successiva durata della vita, alcune persone a Bethesda sono ancora felici di aver provato qualcosa di nuovo.

Collezione Fallout Classic

Pete Hines, Senior Vice President Marketing e Communication di Bethesda, ha recentemente partecipato al podcast "We Have Cool Friends" e ha discusso in dettaglio del gioco. L'argomento di quanto il gioco sia stato scarsamente realizzato era ovviamente inevitabile, e quando gli è stato chiesto Hines ha detto: “Abbiamo provato qualcosa che è stato un cambio di direzione piuttosto grande per quello studio e solo perché non è andato bene non lo fa significa che non dovresti farlo. " Ha aggiunto: "Volevamo espanderci un po 'e provare qualcosa di diverso".

Hines sembrava anche aver considerato Fallout 76 come una preziosa lezione di apprendimento. Come un errore che tutte le aziende sono obbligate a fare prima o poi. Hines, come molti altri, sembra pensare che il progetto fosse troppo ambizioso e non fosse in grado di concretizzarsi nel modo che desiderava. Speriamo che Bethesda possa imparare da questo e trasformarlo in qualcosa di positivo andando avanti. Il prossimo gioco di Elder Scrolls è in fase di sviluppo e i fan ora sono giustamente preoccupati di come apparirà.

Fonte.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *