Call of Duty: Black Ops Cold War Devs ha accidentalmente invertito i Nerf MP5

Black Ops Cold War Featured

Treyarch giura che non l'hanno fatto apposta

Quindi abbiamo parlato un bel po 'di Call of Duty Black Ops: Cold War di recente. In nostra difesa, c'è molto di cui parlare. Questo gioco ha stabilito record globali di franchising per la maggior parte delle copie vendute durante il lancio, il che non è niente di cui starnutire, ma soprattutto, ci è piaciuto. Abbiamo anche pubblicato di recente una funzionalità che parla delle migliori armi che puoi usare per spingere quel rapporto k / D un po 'più a tuo favore. Non sorprende che il numero uno senza rivali sia stato il mitragliatore MP5, la pistola che praticamente tutti concordano è piuttosto rotta in questo momento. Niente paura, giocatori, Treyarch ha ascoltato le nostre suppliche e ha implementato una rapida patch hotfix che riduce il raggio di danno dell'arma del 33% e rende più difficile rimanere sul bersaglio quando spara grazie al rinculo regolato.

Sembra fantastico! Il problema è che anche Treyarch ha prontamente annullato la patch. Per errore. Ops.

Abbiamo una buona autorità che gli sviluppatori abbiano affrontato il problema nelle note sulla patch della settimana di lancio con questa citazione: "Queste modifiche sono state annullate involontariamente nell'aggiornamento di oggi e torneranno in un prossimo aggiornamento."

Purtroppo, al momento della scrittura, questa frase che chiarisce le cose sembra essere stata rimossa. Se siamo fortunati, significa che il problema è già stato risolto e l'MP5 non è più esilarantemente sopraffatto. Se siamo sfortunati, dovremo soffrire tutti in multiplayer usando la stessa arma fino a quando Treyard non distribuirà una nuova patch.

Call of Duty Black Ops: Cold War è ora disponibile per PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X | S e PC.

Stai pensando di prendere l'ultima Call of Duty, mitragliatrice sopraffatta e tutto il resto? Fatecelo sapere nei commenti o contattateci Twitter o Facebook.

FONTE

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *