Capcom Hack potrebbe aver esposto i dati personali

Gli ambasciatori malvagi residenti sono invitati a provare un nuovo gioco Capcom

350.000 persone possono essere colpite da Capcom Hack

Capcom è stato violato di recente e ha esposto molti giochi trapelati, ma potrebbe aver esposto i dati personali di oltre 350.000 persone. Questi dati personali includono nomi, indirizzi, date di nascita, numeri di telefono, informazioni sul passaporto, "informazioni sulle risorse umane" e altro ancora. Ciò include i dati di persone sia in Giappone che in Nord America. I dati personali ei giochi trapelati sono stati acquisiti tramite l'uso di ransomware e Capcom ha avuto un breve periodo di tempo per soddisfare la richiesta degli hacker prima che agissero. Capcom recentemente rilasciato Resident Evil 3 Remake per Xbox One, PS4 e PC e questo fine settimana si unisce a diverse vendite del Black Friday.

Resident Evil 3 Remake

Secondo Capcom, nessuno dei dati personali interessati dal recente attacco ransomware include informazioni sulla carta di credito, ma probabilmente è meglio che le persone ricontrollino le loro dichiarazioni per essere sicuri. Capcom offre supporto a coloro che sono stati colpiti dall'hacking e stanno ancora lavorando per capire con precisione quante persone sono state colpite, ma è più di 350.000. Apparentemente, alcuni log sono stati persi a causa dell'hacking del ransomware, quindi Capcom non dispone necessariamente di tutte le informazioni necessarie per sapere esattamente quante informazioni sono state compromesse.

Capcom ha iniziato a contattare persone le cui informazioni ha verificato siano state compromesse e stanno spiegando i retroscena dell'attacco ransomware, ma anche il suo programma di rilascio dei giochi è ora in circolazione. L'organizzazione criminale responsabile dell'attacco ransomware Capcom è nota come Ragnar Locker, mentre le autorità sono state informate. Capcom ha incaricato una società di sicurezza di terze parti di ispezionare i problemi di sistema nel tentativo di impedire che tali attacchi ransomware si verifichino in futuro.

Sei tra le persone colpite dall'hack di Capcom? Per quale dei giochi trapelati di recente sei entusiasta? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

FONTE

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *