Chivalry 2 avrà un gioco incrociato tra console attuali e di nuova generazione

Chivalry 2 è il re nascente dei giochi di guerra medievale

Preparati a difenderti, sporco contadino

Cavalleria 2 il sequel del simulatore di combattimento classico medievale di culto avrà a disposizione un gioco incrociato per coloro che si trovano su entrambe le console attuali e di prossima generazione. Ciò significa che i giocatori di Xbox Series X saranno in grado di sfidare gli utenti di PlayStation 5 e quelli su PC. Questo è un grande passo in avanti per la serie poiché l'originale Chivalry era un po 'un gioco underground. Speriamo che l'aggiunta del crossplay gli dia l'attenzione che merita.

Non esiste una data di lancio chiara per Chivalry 2. Gli sviluppatori hanno dichiarato che sarà rilasciato quest'anno, ma non ci sono ancora stati dettagli specifici. Dal momento che sarà giocabile su Xbox Series X e PS5, non sarebbe irragionevole supporre che i fan vedranno il tanto atteso sequel più vicino alla fine del 2020.

La prima cavalleria offriva un sistema di combattimento eccezionale e coinvolgente che era fortemente basato sulle abilità. Sebbene sia stato molto difficile riuscire a capire (specialmente quando si combattono giocatori più esperti), è stata una delle cose più soddisfacenti da prendere in considerazione una volta che hai attraversato la curva di apprendimento. Molti dei membri più accaniti della base di fan sono preoccupati che le meccaniche di gioco di nicchia vengano annacquate o completamente rimosse per soddisfare un pubblico più informale. Qualcosa che non è necessariamente infondato.

Chivalry 2 dovrà tirare fuori tutte le fermate se vuole riguadagnare ancora una volta la sua rilevanza. Da quando Chivalry ha lanciato per la prima volta nel 2012 un altro gioco, Mordhau ha preso il suo posto come re indiscusso del genere. Entrambi i titoli sono molto simili tra loro, quindi sarà una decisione difficile per i fan scegliere tra quando sarà il momento.

Cosa vorresti vedere aggiunto a Chivraly 2?

Fonte.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *