Crusader and Shatter non sono i nuovi agenti di Valorant

Valorant Review Bombed - Troppo simile ad altri giochi che mi piacciono!

Riot Games pone fine alle voci su Crusader e Shatter

Il lead character designer di Valorant, Ryan "Morello" Scott, ha recentemente consultato il suo account Twitter ufficiale per mettere a tacere le voci sui nuovi agenti che arriveranno a Valorant. Le voci riguardano due personaggi noti come Crusader e Shatter che sono stati trovati all'interno dei file del gioco dal dataminer Valorant Express, che ha subito concluso che erano programmati per il rilascio imminente. Scott afferma di essere personaggi cancellati che sono già stati tagliati dal gioco. FPS di Riot Games Valorant è disponibile esclusivamente per PC in questo momento.

Crusader e Shatter compaiono più volte nel datamining, spuntando nei file sia dalla versione beta chiusa che dalla versione live del gioco. Secondo le indiscrezioni, l'abilità principale di Shatter sarebbe quella di creare un'esca clone di se stessi simile a Mirage di Apex Legends, mentre Crusader potrebbe schierare uno scudo protettivo. Mentre entrambi i personaggi sembrano interessanti aggiunte a Valorant, Ryan "Morello" Scott afferma di essere personaggi super vecchi e cancellati, suggerendo che non vedranno mai la luce del giorno.

“Personaggi super vecchi cancellati. Ho parlato molto sul mio flusso di Crusader che ottiene l'ascia ", ha detto Ryan" Morello "Scott. "State tutti leggendo troppo nei file, un sacco di cose tagliate dal gioco nel tempo" Mentre Scott ha messo a tacere le voci su Shatter e Crusader, ci sono altri due agenti che sono stati individuati nei dati e che non ha menzionato. Due agenti noti come "Killjoy" e "Bombshell" sono stati entrambi trovati attraverso il datamining e alla fine potevano ancora essere aggiunti a Valorant. Riot Games ha in programma di rilasciare tre agenti come parte del primo atto del gioco, con il primo è la già popolare Reyna.

Sei deluso dal fatto che Shatter e Crusader non vengano a Valorant? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

FONTE

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *