Crusader Kings 3 Review – Il mondo medievale continua a diventare più grande e migliore

Crusader Kings 3 Review - Il mondo medievale continua a diventare più grande e migliore

Crusader Kings 3 recensione

L'Europa medievale è stata rappresentata in innumerevoli giochi di strategia, ma mai così. Crusader Kings 3 è l'ultima entrata di una lunga serie di giochi per PC che piegano il genere. L'ultima voce fa alcune delle cose che ti aspetteresti. La grafica è molto, molto più bella. L'interfaccia utente è stata migliorata. Ma CK3 ha una chiarezza di visione che lo rende più della somma delle sue parti e lo eleva oltre ogni punto in cui la serie è andata prima.

Il piccolo regno del Wessex

Æthelstan era il piccolo re del Wessex alla fine del 9th Secolo. Si unì ai suoi vicini del nord nella lotta contro i figli vichinghi del grande Ragnarr Lothbrok, ma i combattimenti furono abbastanza a nord che le terre del Wessex furono risparmiate dal peggiore dei saccheggi. I vichinghi vinsero la guerra, ma Etelstan mantenne le sue terre. Troppe terre in realtà, i suoi vassalli lo consideravano un avido tiranno. Così Æthelstan concesse rapidamente terre ai membri più saggi e potenti della sua corte. Per caso, uno dei nobili appena costituiti era un dotto viaggiatore ebreo della Terra Santa, che divenne il conte di East Seaxe.

Sebbene il re Æthelstan fosse intelligente e coraggioso, ha lottato con le interazioni sociali. Era timido. Parlare con le persone uno contro uno lo stressava, tanto da avere effetti negativi sulla sua salute. Ma il conte ebreo era gentile e divennero comunque amici. Poi una sera la conversazione si trasformò in un acceso dibattito sulla natura della religione. Prima della fine dell'anno, il re thelstan si era convertito al giudaismo. Non solo, divenne un appassionato difensore della fede convertendo la sua famiglia, e poi gli altri nobili di corte.

Thelstan non era un gran guerriero, ma inviò eserciti per conquistare i territori vicini, tra cui la Cornovaglia e parti del Galles e Mercia. Crebbe in ricchezza e stima e ebbe la possibilità di diventare il primo re d'Inghilterra. Non è quello che ha fatto però. Invece ha formato un nuovo regno e ha chiamato l'intera cosa Wessex. Il sud e l'ovest delle isole britanniche divennero uno dei regni più ricchi del mondo. Eppure c'era una piccola contea gallese che gli sfuggiva, controllata dagli svedesi dopo che vi sbarcarono le loro navi lunghe.

Così thelstan ha combattuto per completare il suo regno, affrontando il giovane re svedese in battaglia. Sebbene i vichinghi fossero feroci, semplicemente non potevano eguagliare i numeri degli eserciti o dell'equipaggiamento del Wessex. La vittoria sembrava certa. Finché non è successo qualcosa di strano. Il re svedese si offrì di arrendersi in una condizione particolare. Avrebbe mantenuto quella contea, ma voltò le spalle a Odino e abbracciò gli insegnamenti del Rabbinato. Sarebbe diventato il primo vichingo ebreo.

Questa è la storia in Crusader Kings 3. È un gioco di ruolo complesso e un grande gioco di strategia. Ma più che una delle cose, è una simulazione della storia. E soprattutto, è un motore per la narrazione. Le storie possono essere lunghe o brevi, alcune sono tranquille e altre caotiche. Ma ogni volta che vesti i panni di una dinastia medievale, accade qualcosa di diverso.

Per gli iniziati

Se non hai mai giocato a Crusader Kings, la serie è in realtà piuttosto selvaggia. È iniziato come un grande gioco di strategia abbastanza semplice. Giochi come un monarca europeo (o africano o asiatico) medievale (o Lord di medio livello) e gestisci cose come il tuo tesoro, gli eserciti e, soprattutto, i tuoi titoli. Ma man mano che la serie continuava ad espandersi, divenne qualcosa di simile a un gioco di ruolo, a differenza di qualsiasi altro gioco di ruolo a cui tu abbia mai giocato.

Nel Crusader Kings non giochi come un personaggio, giochi come una dinastia. Quando il tuo personaggio muore, continui come suo erede e continui finché non finisci i membri della famiglia. Non esiste una condizione di vittoria predeterminata, continui a tramare, combattere, costruire e spacciare fino al 1453 o tutta la tua famiglia muore, a seconda di cosa accada per prima. Ci sono modi in cui il gioco tiene traccia del tuo punteggio, ma il gioco è diventato più un simulatore di storia che una sfida di strategia. Prendi una parte Civiltà, una parte The Sims, una porzione di Game of Thrones, e poi ricorda a te stesso che perdere può essere divertente quanto vincere e hai capito la ricetta di base.

Ciò che rende CK3 un passo avanti così importante per la serie è che sa che tipo di gioco vuole essere sin dall'inizio. Le voci precedenti della serie erano chiaramente costruite per enfatizzare gli elementi strategici, ma le espansioni e il DLC si concentrano sul gioco di ruolo. Ciò significava che molti momenti importanti e meccaniche importanti venivano sepolti in profondità in menu goffi.

Non così con Crusader Kings 3! Questo gioco è stato progettato da zero per essere quello che è. Nel Crusader Kings 2 è necessario scorrere un lungo menu chiamato "Complotti" per organizzare assassini, la fondazione di nuovi regni, rituali religiosi e tornei di giostre. In questo nuovo sequel, i menu sono organizzati in modo molto più logico ei comandi utilizzati più di frequente sono molto più facili da trovare. Non solo, tutto è collegato come un wiki ben gestito, quindi ti divertirai facilmente a saltare dalle schede dei personaggi, ai menu legali e culturali, con finestre a comparsa che spiegano tutta la terminologia e le meccaniche di gioco. Non posso dire che a volte non sia opprimente, ma è molto più accessibile di quanto la serie sia mai stata.

Per quelli esaltati tra gli uomini

È impossibile pareggiare CK3 fino a un miglioramento significativo. Quasi tutti i molti sistemi interagenti del gioco si basano in parte su qualcosa che è arrivato in una puntata precedente. Ma tutto è più stretto, presentato meglio, più facile da capire e più divertente con cui giocare. Vediamo come esempio il nuovo modo in cui viene monitorato lo stress.

Nel Crusader Kings 2, "Stress" era un tratto che il tuo personaggio poteva ottenere che funzionava proprio come "lussurioso", "generoso" o "con un occhio solo". Lo stress avrebbe un impatto negativo sulle tue statistiche e potrebbe evolversi in una più grave "depressione". CK3, lo stress è ora monitorato su un misuratore come l'HP sarebbe in altri giochi. La principale fonte di stress del tuo personaggio deriva dall'agire contro i suoi altri tratti. Quindi, se mandi un personaggio timido in missione diplomatica, aumenterai lo stress. Puoi provare a costringere il tuo carattere sadico a mostrare gentilezza alla loro famiglia, ma è meglio che tu abbia un altro sfogo per sfogarti perché questo li stresserà.

Trasformando lo stress in una preoccupazione sempre presente, il gioco rende tutte le decisioni più interessanti. Inoltre, ti costringe a giocare in un modo tale CK2 mai fatto. Potresti rinunciare a scelte difficili e giocare più o meno come te stesso. Ora devi davvero pensare a chi sono i personaggi della storia. CK3 non sembra un gioco di strategia con meccaniche di gioco di ruolo innestate. Né è interamente un gioco di ruolo. Invece, stai giocando a qualcosa di unico, un genere di gioco per cui non abbiamo ancora una parola.

Per gli Steward e i Cancellieri

Per il meglio o il peggio, Crusader Kings è una di quelle serie con un sacco di pacchetti di espansione. Alcuni di questi erano minori, come una raccolta ampliata di ritratti di personaggi. Alcuni di questi hanno aggiunto nuove meccaniche, come i cimeli di famiglia. E alcuni di loro hanno completamente cambiato il gioco aggiungendo nuove regole per i governanti pagani. Questo è un nuovo sequel, che inizia da zero e, come accade con giochi come questo, alcune cose sono arrivate e alcune sono state tagliate. quando The Sims 4 è stato rilasciato, molti hanno lamentato la perdita di piscine. Non so cosa Crusader Kings le caratteristiche saranno più perse dai fan di lunga data, ma ho pensato che le scelte fossero intelligenti.

Primo e più impressionante, la mappa non si è ridotta di un punto. Si estende dall'Islanda nell'estremo nord-ovest fino al Ghana a sud, fino all'India e al Tibet a est, e porzioni della Mongolia e della Russia centrale a nord-est. Diversi gruppi culturali giocano in modo distinto l'uno dall'altro, con meccaniche uniche per diversi pagani (i vichinghi sono particolarmente divertenti questa volta) cristiani, musulmani, buddisti e indù. Ogni gruppo religioso / culturale ha varianti e puoi definire ulteriormente il tuo popolo attraverso importanti riforme.

Una cosa che manca però sono molte delle opzioni di personalizzazione più selvagge a cui mi ero abituato CK2. Nel 3, non puoi creare il tuo righello da zero, non puoi nemmeno tagliargli i capelli. Inoltre, non puoi "frantumare" la mappa, una funzione che mi è piaciuta molto nell'ultima partita. Questo non è un rompicapo, ma cambia il mio approccio al gioco. Forse questo è qualcosa da aggiungere in futuro? Chi puo 'dirlo? Sono fiducioso nell'affermarlo CK3 sembra molto completo e che mi aspetto con impazienza di vederlo ulteriormente ampliato. Questo per non parlare delle mod (che sono supportate sin dall'inizio) e delle funzionalità che non ho nemmeno preso in considerazione.

L'eredità

È chiaro che Crusader Kings non è un gioco per tutti. È denso, complesso, a volte lento, altre volte travolgente. Ma qui c'è una magia, un generatore di storie che non troverai da nessun'altra parte. È una serie che ha già molti fan e penso che quei fan saranno d'accordo con me quando lo dichiarerò Crusader Kings 3 il migliore Crusader Kings ancora. Ci sono anche molte persone che potrebbero diventare fan e per loro dichiaro questo gioco come facilmente il più accessibile Crusader Kings. Non solo è un'esperienza strana e meravigliosa, ma promette anche di diventare più eccitante con i futuri aggiornamenti. Non puoi ottenere il tuo Crusader Kings aggiustare altrove e Crusader Kings 3 porta la serie a nuovi livelli.

*** Il codice del gioco per PC è stato fornito dall'editore ***

Il bene

  • Migliora l'interfaccia utente in ogni modo
  • Importante aggiornamento grafico
  • Remixa le migliori caratteristiche dei giochi precedenti

92

Il cattivo

  • Mancano alcune opzioni di personalizzazione
  • La colonna sonora si ripete molto
  • Può essere opprimente

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *