Dragon Ball Z: Kakarot Time Machine è qui e spiegato

Dragon Ball Z: Kakarot Time Machine è qui e spiegato

Non è così che funziona la fisica quantistica

Nei due mesi successivi all'uscita di Dragon Ball Z: Kakarot, abbiamo aspettato l'arrivo della Time Machine. O abbiamo? Einstein ha detto che il tempo è relativo, quindi … In ogni caso, Dragon Ball Z: Kakarot Time Machine è disponibile per l'uso. Fino ad ora, è stato usato solo per portare Future Trunks al presente e aggiungerlo alla lista di personaggi. Di recente, i suoi usi sono stati ampliati allo scopo di riprodurre storie. Questo è di grande aiuto per coloro che vogliono completare completamente il gioco e per coloro che vogliono combattere come Gotenks e Vegito più di una volta.

Dragon Ball Z: Kakarot Time Machine

Tra le saghe nel gioco, ci sono intervalli, in cui è possibile giocare qualsiasi personaggio e trovare missioni secondarie. La macchina del tempo consente ai giocatori di tornare a questi punti e completare tutto ciò che prima mancavano. Tiene inoltre traccia di ciò che il giocatore ha completato e di ciò che manca. Durante la riproduzione di storie, il giocatore mantiene il proprio livello, quindi puoi tornare al primo combattimento come Goku di livello 300 e pulire il pavimento con Raditz. Tuttavia, per motivi di continuità, le tranformazioni saranno limitate, quindi in quello stesso combattimento, Goku non sarà in grado di usare nessuna di queste forme di Super Sayian, ma le sue abilità sbloccate in seguito saranno disponibili.

La macchina del tempo, tuttavia, non consente di riprodurre tutto. Il boss segreto Mira, che è anche in grado di viaggiare nel tempo, può essere combattuto solo una volta. Nemmeno la macchina del tempo permette ai giocatori di incontrarlo di nuovo. Affinché una storia possa essere effettivamente riprodotta con la macchina del tempo, il giocatore deve completare il capitolo la prima volta. Ciò significa che non puoi tornare a combattere nel capitolo in cui stai ancora giocando. Dragon Ball Z: Kakarot è ora disponibile per PC, Xbox One e PS4.

Userai la macchina del tempo? Fateci sapere nei commenti qui sotto.

Fonte: GameRant

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *