Dragonite trovato nel codice DLC di Pokemon Sword & Shield

Dragonite trovato nel codice DLC di Pokemon Sword & Shield

Dragonite Datamined dalla Sword & Shield Crown Tundra

I dataminer hanno recentemente scoperto Dragonite nel codice del DLC Pokemon Sword and Shield Crown Tundra. Le voci secondo cui Dragonite sarebbe stato aggiunto a Pokemon Sword and Shield sono iniziate quando i dataminer hanno scoperto il codice quando è stato rilasciato per la prima volta il DLC Isle of Armor, e il prossimo DLC Crown Tundra si concentrerà apparentemente sui Pokemon di tipo Drago. Nintendo non ha dato ai fan di Pokemon un'idea di quando possono giocare attraverso il DLC Crown Tundra, ma l'Isola di Armatura è disponibile in questo momento per Pokemon Spada e Scudo, entrambi disponibili esclusivamente per Nintendo Switch.

Quando il DLC Isle of Armor è stato rilasciato per Pokemon Sword and Shield, ha portato con sé una pletora di nuovi Pokemon da catturare e scambiare. Mentre il DLC Crown Tundra è garantito per portare tonnellate di nuovi Pokemon ai giochi, i dataminer stanno assicurando ai fan di Pokemon che Dragonite sarà uno dei 151 Pokemon originali in arrivo su Pokemon Sword and Shield nel prossimo DLC. Hanno individuato i Pokemon di tipo Drago Volante nei file del DLC Crown Tundra grazie al pass di espansione.

Kingdra era tra i Pokemon aggiunti a Pokemon Sword and Shield con il DLC Isle of Armor, e aveva un'interessante voce Pokedex che faceva riferimento a Dragonite prima che i dataminer avessero individuato i dati per Dragonite nei file del DLC. Una recente fuga di notizie ha rivelato che Dragonite e la sua linea evolutiva saranno esclusivi di Pokemon Shield, mentre Pokemon Sword otterrà Garchomp e la sua linea evolutiva in sua assenza. Queste perdite non sono state confermate da Nintendo o Game Freak, ma aggiungono credibilità alle voci secondo cui Dragonite arriverà su Pokemon Sword and Shield attraverso il DLC Crown Tundra.

Vorresti che Dragonite venisse su Pokemon Sword and Shield? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

FONTE

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *