EA Play in ritardo a causa di proteste di brutalità della polizia

EA Play in ritardo a causa di proteste di brutalità della polizia

EA Play viene ritardato di una settimana

Recenti proteste statunitensi contro la brutalità della polizia hanno costretto EA a ritardare la sua prossima vetrina EA Play dall'11 al 18 giugno, secondo una dichiarazione ufficiale di venerdì.

"Con conversazioni importanti in corso e voci importanti ascoltate in tutto il mondo proprio ora, stiamo spostando il nostro tempo per riunirci in gioco", si legge nella nota. La vetrina di gioco di EA si svolgerà ora il 18 giugno alle 16:00 PDT / 19:00 EDT e sarà trasmessa in streaming a causa dell'attuale pandemia di coronavirus.

EA non ha ancora fornito alcun dettaglio su ciò che stanno pianificando di rivelare alla fine di questo mese, ma i soldi intelligenti sono su nuovi trailer per entrambi i nuovi giochi FIFA e Madden. C'è anche la possibilità che il gioco trapelato "Project Maverick" di Star Wars verrà rivelato.

Cosa ne pensi del ritardo? EA ha fatto la chiamata giusta? Parla nella sezione commenti sotto l'articolo.

FONTE

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *