I giocatori italiani stanno spingendo Internet del Paese al limite

Fortnite Chapter 2 Stagione 2 Is Spy vs Spy ... And Deadpool?

Bloccati in casa? Sai cosa fare!

Nel 2020, non credo sia una sorpresa che le persone si rivolgano a Internet quando sono bloccate a casa. Ma i giocatori italiani hanno dimostrato che il gioco online è davvero un hobby incredibilmente popolare mentre spingono Internet del paese ai suoi limiti.

Fortnite Battle Royale

Molti degli edifici pubblici italiani stanno chiudendo mentre aspettano lo scoppio. Ciò include un gran numero di aziende e, soprattutto, tutte le scuole. Molte classi e lavori si sono trasformati in online per continuare a condurre le loro pratiche attraverso l'uso di programmi di chat e teleconferenze. Ciò che ha sorpreso i fornitori di Internet è che non erano i sistemi di comunicazione a sovraccaricare Internet, ma i giochi online.

L'amministratore delegato di Telecom Italia ha dichiarato "Abbiamo registrato un aumento di oltre il 70% del traffico Internet sulla nostra rete fissa, con un grande contributo da giochi online come Fortnite."

Apparentemente, i problemi sono stati aggravati a causa di Fortnite rilasciato una patch della dimensione di 25 gigabyte all'inizio della quarantena. Con così tanti giocatori italiani che tornano su di esso senza nulla da fare, la quantità di download che si svolge tutto in una volta era solo un po 'troppo per il provider da gestire.

Come molti di voi probabilmente sapranno, il costo della larghezza di banda per giocare a un gioco online è piuttosto basso. Quindi sembra che sia stato solo uno sfortunato tempismo con la patch in diretta lo stesso giorno dello spegnimento. Infatti, Telecom Italia ha dichiarato, "La rete di Telecom Italia funziona perfettamente e con volumi più elevati rispetto ai giorni precedenti."

Trovo sempre interessanti questi tipi di notizie perché ci insegnano cose nuove a cui pensare in futuro. Naturalmente, in situazioni come questa, i fornitori di servizi Internet dovrebbero essere pronti per una grande marea di attività. Ma per quanto riguarda gli sviluppatori di giochi? Dovrebbero trattenere gli aggiornamenti più importanti durante le epidemie per lo stesso motivo?

Fonte: Bloomberg

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *