Il fan ha rifatto l'originale Rayman nella sua interezza

Il fan ha rifatto l'originale Rayman nella sua interezza

L'originale Rayman è stato ricostruito da un fan

Il Rayman originale è stato ricostruito nella sua interezza da un fan dedicato noto come Ryemanni. Il titolo originariamente rilasciato per Atari Jaguar nel 1995 e portato nel DOS nel 1996, ma Ryemanni lo aveva portato su GameJolt. L'ultima re-immaginazione dell'originale Rayman è conosciuta come Rayman Redemption e include nuovi mondi, livelli, minigiochi e cose da collezionare e completare. I giocatori possono provare Rayman Redemption gratuitamente su PC, ma è disponibile anche il platform originale su cui si basa per iOS, Android e PC in questo momento.

Rayman non ha avuto una riedizione adeguata da anni ormai ed è bello vedere Ryemanni dare una svolta alle cose con Rayman Redemption. Il progetto è stato realizzato per Windows 10 e utilizza il motore Game Maker Studio 2. Finora il progetto dei fan non ha ricevuto elogi o rimproveri da Ubisoft, quindi i fan di Rayman sono incoraggiati a verificarlo nel caso in cui venga rimosso dai proprietari della licenza Rayman. Sia Xinput che DualShock 4 sono supportati, quindi Rayman Redemption offre un po 'di varietà ai giocatori per giocare alla re-immaginazione del Rayman originale.

Attualmente Ryemanni non ha in programma di portare Rayman Redemption oltre la piattaforma PC e oltre i fan di Windows, Mac e Linux potrebbe finire con una versione compatibile con le loro piattaforme. Rayman Redemption è ancora in fase di miglioramento e correzione tramite aggiornamenti su PC Windows e sembra che Ryemanni sia più concentrato sul perfezionamento della versione PC che sullo spostamento del gioco su Linux e Mac. Mentre siamo colpiti da ciò che Ryemanni ha creato con Rayman Redemption, speriamo di vedere anche un remake ufficiale dell'originale.

Proverai questa re-immaginazione dell'originale Rayman? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

FONTE

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *