Il governo polacco lancia Minecraft Server per intrattenere i bambini in quarantena

Minecraft

Perché sprecare un'opportunità perfetta per giocare a Minecraft?

La pandemia COVID-19 ha colpito tutti in tutto il mondo in diversi modi. La maggior parte delle persone si è autoisolata o in alcuni casi è stata costretta a rimanere nelle proprie case dai propri governi. Ad ogni modo, c'è molto tempo libero a disposizione delle persone. Soprattutto i bambini. La maggior parte delle scuole è stata chiusa a tempo indeterminato per cercare di fermare la diffusione del virus mortale. Mentre la maggior parte dei governi lascia ai genitori questo problema dei bambini non occupati, la Polonia ha escogitato un modo ingegnoso per dare ai giovani qualcosa da fare per passare il tempo e renderlo anche educativo. Il governo polacco ha lanciato il proprio server Minecraft.

Minecraft PS4

Questo server Minecraft è come la maggior parte, ma sarà aperto solo agli studenti polacchi che vanno dalla scuola elementare fino al college / università. Il server è lì per aiutare a organizzare una competizione di costruzione tra i bambini. Ogni bambino riceverà un appezzamento di terreno 60X60. Da lì saranno incoraggiati a costruire un "edificio noto" da qualche parte della Polonia. Questo potrebbe essere un famoso monumento, una chiesa, un edificio governativo o qualsiasi altra via di mezzo.

È bello vedere alcuni governi capitalizzare gli interessi dei bambini e provare a trasformarli in momenti educativi. L'ultimo giorno della memoria, la Legione canadese ha unito le forze con Fortnite per aiutare a insegnare ai giovani canadesi la prima guerra mondiale e le origini della vacanza. I legislatori e i politici tendono ad avere la reputazione di essere fuori dal mondo, quindi è bello quando finalmente riescono a farlo bene.

Quasi tutti sul pianeta hanno Minecraft. Eventualmente, il server sarà in grado di gestire il traffico.

Fonte.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *