Jeff Kaplan sta con Blitzchung

Jeff Kaplan sta con Blitzchung

Jeff Kaplan è scontento della punizione di Blitzchung

Durante una recente intervista con il Washington Post, Jeff Kaplan ha fornito maggiori dettagli sulla punizione di Blitchung e ha espresso la sua opinione in merito. Kaplan ha spiegato che durante la prima stagione, c'erano un certo numero di giocatori di Hearthstone che erano politici (simili a blitzchung) e che sono stati trattati caso per caso in cui un gruppo di dirigenti Blizzard avrebbe deciso la punizione. Per la punizione di blitzchung, la società ha reagito troppo rapidamente per consultare il solito gruppo che ha creato divisione all'interno dell'azienda sulla questione e ha scioccato Jeff Kaplan.

blitzchung jeff kaplan

"Sono ovviamente un grande sostenitore della libertà di parola; è qualcosa di molto importante per me ", ha detto Jeff Kaplan. “Mi è arrivato personalmente. Penso che la punizione sia stata troppo dura e sono stato molto sollevato quando hanno restituito i suoi soldi. Penso che sia stato estremamente importante. ”Per fortuna ci sono persone all'interno di Blizzard che sostengono libertà così importanti. "Penso che come individui, abbiamo tutti sentimenti molto diversi su ciò che è accaduto per quanto riguarda il torneo di Hearthstone e il blitzchung", ha detto Kaplan. "C'è molta reazione molto diversa tra tutti noi."

"Abbiamo avuto a che fare con alcuni di loro in particolare nella prima stagione e quel processo di solito richiede circa quattro o cinque giorni per prendere la decisione", ha continuato Kaplan sul conflitto interiore. "C'è sempre stato un gruppo di noi coinvolti nel decidere quale fosse la punizione, e avremmo fortemente incoraggiato il diavolo a sostenere ogni parte della decisione. Quindi sono stato davvero scioccato dal fatto che sia stata riscossa una sanzione così severa. ”Mentre Blizzard si è scusato per le sue azioni ufficialmente alla Blizzcon, Blitzchung crede anche che avrebbe potuto agire diversamente. Quindi ci sembra che entrambe le parti dovrebbero essere in grado di raggiungere una sorta di accordo da qui.

Cosa pensi che dovrebbe succedere con Blitzchung da qui? Pensi che Blizzard dovrebbe ridurre ulteriormente la punizione o sei tra quelli sconvolti dal discorso politico durante i tornei di Hearthstone? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

Fonte: Washington Post

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *