Kojima ha in programma di fare film in futuro

Kojima Movie Producer

Kojima ha in programma di entrare nel mondo del cinema in futuro, poiché la comunità ha dato un feedback abbastanza positivo. “Nessuna sorpresa lì”, “Preferisco questo” e “sì, per favore, fai in modo che ciò accada” sono i soliti commenti visti su Reddit e altre piattaforme di notizie, mentre Death Stranding è proprio dietro l'angolo. Ora, mentre Kojima è riuscita a coinvolgere diverse star del cinema che lavorano davanti e dietro la macchina da presa, nessuno se lo aspettava, ma in realtà è una scelta logica. Dicono che una buona storia sia ciò che rende un buon film, e sappiamo che Hideo ne è pieno.

La data di uscita di Death Stranding è l'8 novembre 2019 e, nel caso in cui non sapessi chi c'è dietro un progetto così su larga scala, in realtà è uno studio che prende il nome da un uomo: il leggendario Hideo Kojima. Kojima è famoso per aver creato la serie di videogiochi Metal Gear, mentre stava ancora lavorando con Konami e molti altri studi. Una volta che il suo contratto con Konami è stato risolto nel 2015, ha fondato la sua società e creato uno studio indipendente con sede a Shinagawa. Da lì, hanno iniziato a lavorare su un nuovo progetto, un'idea che sembrerebbe impossibile anche ai più grandi studi a tripla A del mondo. Ma il loro gioco uscirà tra tre giorni, quindi nulla è impossibile.

Il gioco include star del cinema come Mads Mikkelsen, Norman Reedus, Lea Seydoux, Tommie Earl Jenkins, Margaret Qualley, Lindsay Wagner e i rinomati registi Guillermo del Toro e Nicolas Winding Refn. Diversi trailer e funzionalità di gioco hanno cercato di avvicinarci a noi l'idea, ma siamo ancora perplessi su questo gioco imminente. È un concetto unico, sia in termini di narrazione che di gameplay, in cui i due in realtà non sono così separati. Con una visione di gioco innovativa, una storia oscura e avvincente, e tutte queste famose star del cinema collegate, il passaggio al cinema ora sembra effettivamente un percorso logico.

Attori stridenti della morte

Quindi, come lo farà Kojima?

Kojima afferma che il 70% del suo corpo è fatto di film, e sono sicuro che molti di noi possono identificarsi. Di recente ha parlato con la BBC e ha rivelato i suoi piani per passare a ciò che il suo cuore desidera tanto quanto i videogiochi: i film. Durante l'intervista di 26 minuti, Kojima ha dichiarato:

“In futuro, Kojima Productions inizierà anche a girare film. Se una persona può fare bene una cosa, dovrebbe essere in grado di fare qualcosa di buono. Penso che entro i prossimi tre o quattro anni, tutto passerà allo streaming: giochi, film e programmi TV. Quando ciò accade, film, programmi TV e giochi saranno in competizione nello stesso spazio. "

Kojima non ha ancora fissato una data precisa o ha rivelato alcun obiettivo, ma è sufficiente sapere che è appassionato e queste poche frasi ci mostrano il suo approccio ottimista alla vita e le sue previsioni sul mercato dei media, che sono abbastanza radicati nella realtà. Quindi, fin d'ora, possiamo goderci Death Stranding, mentre i film di Kojima sono sicuramente qualcosa da guardare al futuro.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *