La recensione delle barelle – Friends to the Rescue!

La recensione delle barelle - Friends to the Rescue!

Nintendo è in sella. Switch funziona molto bene e il numero di giochi di qualità sulla piattaforma è eccezionale. Mentre alcuni titoli a basso budget sono attesi da qualsiasi mercato di giochi aperti, il livello di curation è stato eccezionale. I giochi pubblicati da Nintendo, in particolare, offrono ai giocatori una varietà di giochi quando si tratta di Switch. Possiamo vederlo quando si tratta di giochi cooperativi.

Tuttavia, mentre i Jon-Contro non sono i controller più precisi, fanno meraviglie assolute per convincere amici e parenti a provare nuovi giochi da soli, ovunque vadano.

Quindi, per scoprire che hanno collaborato con lo sviluppatore di giochi indie svedese Tarsier Studios per creare un gioco nato per giocare in modo cooperativo. È una bella sorpresa, soprattutto perché il gioco è molto divertente (con un avvertimento).

Una mano d'aiuto

Tarsier, la squadra dietro Piccoli incubi e Tearaway Spiegato, sta attualmente lavorando a un sequel del primo, ma sono stati relativamente tranquilli negli ultimi due anni. Ha senso che avrebbero un gioco in fila, ma da rilasciare Le barelle nel modo in cui è stato, senza fanfara e semplicemente lanciandolo, risulta molto singolare. I giochi pubblicati da Nintendo vedono spesso molta promozione. I giochi più piccoli con meno risorse tendono a cadere lungo la strada, sia nel marketing che nella qualità.

Ma Tarsier ha preparato qui un'avventura che offre un'azione cooperativa con una varietà sufficiente che, come altri giochi cooperativi locali sullo Switch come Overcooked!, continua a tornare fino alla fine.

Il livello di barelle, schermata di gioco

La premessa centrale del gioco è semplice. Tu e un tuo amico assumete il ruolo di due paramedici nelle Isole Greenhorn, dove il malvagio cattivo Capitano Brain sta facendo diventare i vertiginosi "vertigini", lasciandoli improvvisamente inabilitati. Come i due medici di guardia, devi lavorare insieme come una squadra per raccogliere i pazienti su livelli sparsi in tutta l'isola. Usando la tua fidata barella, devi mettere il paziente sulla barella e tenerlo lì fino a raggiungere l'ambulanza con loro.

La posizione dei pazienti non è sempre distinta, quindi devi usare la tua astuzia (o aprire tutte le porte e spostare gli ostacoli) per trovare tutte le persone nascoste all'interno del livello. Alcuni ostacoli richiedono il coordinamento con il tuo partner per superare, ma devi anche lavorare insieme per spostare con attenzione ogni persona sulla barella per evitare di lasciarli cadere sul pavimento o essere colpiti da cose.

C'è verticalità anche nei livelli. Costringono i giocatori a cronometrare i loro movimenti mentre anche riflettono sull'assetto e richiedono eccellenti capacità di coordinamento per progredire. Ci sono sfide temporali che iniziano facili ma che aumentano abbastanza rapidamente in difficoltà. Anche l'ambulanza fa parte del tuo equipaggiamento più avanti nel gioco.

I livelli sono basati sul punteggio, quindi trovare oggetti nascosti e segreti divertenti all'interno di ogni livello aumenterà il tuo punteggio, mentre un bonus viene offerto per finire il lavoro entro quel tempo sfida obiettivo. Ci sono anche altri oggetti, come casseforti e oggetti preziosi, che possono aumentare il tuo punteggio al momento della raccolta ma devono anche essere allungati nella tua ambulanza. Tuttavia, non è così semplice come gettare i tuoi pazienti in ambulanza e chiamarlo un giorno. Quei pazienti hanno bisogno di essere salvati!

Guidare o vertigini

È qui che entra in gioco l'altro elemento del gioco. Non contento di accumulare solo vertigini, Le barelle richiede di portarli al centro medico. Ciò significa guidare lì l'ambulanza, e quindi il giocatore che ha preso il posto di guida deve farsi strada attraverso la città per completare la missione.

Ha vibrazioni di Simpson Hit and Run nella sua fisica, con la possibilità di schiantarsi dritto attraverso piccoli ostacoli come segnali di stop e recinzioni, ma rimbalzando su altre auto mentre si ritorna al centro medico. È un'aggiunta divertente al gioco e aiuta ad aggiungere un po 'di profondità all'approccio rilassato e umoristico del gioco.

The Stretchers Driving, screenshot di gioco

Ci sono anche altre attività disponibili. Gli oggetti da collezione sulla mappa abbastanza grande possono offrire extra divertenti, come nuovi cappelli per i tuoi personaggi. Questi sono generalmente accessibili completando le missioni di lavoro dispari sulla mappa. Includono sfide rapide, a tempo e compiti cooperativi, come abbattere alberi, ma tutti richiedono un lavoro di squadra per completare e offrire un divertente mini-gioco alternativo alle missioni principali.

Appello allungato

Mentre Le barelle è senza dubbio divertente da giocare con un partner, l'avvertimento è che questo è subordinato al fatto di averne uno. Il gioco può essere giocato da solo, fino al completamento, ma il suo fascino diminuisce in modo significativo nel giocatore singolo.

Controllare entrambi i caratteri contemporaneamente con entrambi i lati del controller può funzionare quando lo schema di controllo è semplice. Brothers: A Tale of Two Sons è una testimonianza di ciò con il suo pulsante a singola azione. Ma Le barelle ha molti più ingressi controller e ti chiede di coordinare i tuoi movimenti con più attenzione. Il risultato significa che ti prenderai troppo lentamente per guadagnare tempo bonus, o ti sarà difficile mantenere il controllo di entrambi i personaggi in modo affidabile, a parte quelli con una coordinazione esperta mano-occhio. E anche allora, il gioco è progettato pensando a due giocatori, quindi la realtà è che non è così divertente da solo.

Poiché il gioco si basa anche sull'utilizzo di mezzo controller per ogni giocatore, significa anche che i possessori di Switch Lite avranno difficoltà a giocarci senza acquistare Joy-Contro. Non funziona con due controller separati (testati con un controller Pro e Joy-Contro), quindi i giocatori di Switch Lite avrebbero quasi sicuramente bisogno di investire in Joy-Cons per giocare realisticamente in modo cooperativo.

Inoltre, non c'è molto da guardare. I colori vivaci e il grande mondo aperto distraggono da una relativa mancanza di dettagli, con bordi frastagliati negli ambienti e modelli di personaggi in dock o palmare. Questa scelta potrebbe essere stata quella di compensare la struttura del mondo pseudo-aperta. Tuttavia, anche altri problemi tecnici, come cadute della frequenza dei fotogrammi (soprattutto quando si guida) e bug, ostacolano l'esperienza.

Captain Brain, screenshot del gioco

È ancora facile da consigliare Le barelle a coloro a cui piace passare con gli amici. La cooperativa locale sarà sempre un punto di forza sulla piattaforma, quindi la casa naturale del gioco sarebbe sempre stata lo Switch. Richiede un buon coordinamento, ha una buona quantità di contenuti riproducibili con un cambio di partner e, soprattutto, è delizioso.

Ma tieni presente che se sei un giocatore solista, potresti trovare altro divertimento altrove.

Divulgazione: La nostra copia di The Stretchers è stata fornita per gentile concessione di Nintendo.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *