La voce di Battlefield 6 afferma che è ambientata in tempi moderni

La voce di Battlefield 6 afferma che è ambientata in tempi moderni

Campo di battaglia 6 potrebbe essere ambientato in tempi moderni, se si credesse a una nuova voce diffusa dall'insider Tom Henderson, precedentemente noto come Long Sensation.

La fonte ha una buona esperienza con Call of Duty voci e è sostenuto di Jeff Jeff Grubb, il giornalista di GamesBeat, rivela in anticipo i piani di Sony e Microsoft per PS5 e Xbox Series dell'estate.

Gli ultimi due Campo di battaglia Giochi, io e V, sono stati ambientati rispettivamente nella prima e nella seconda guerra mondiale e un'ambientazione moderna rappresenterebbe un ritorno alle radici del PI.

Secondo Henderson, i fan di Battlefield 3 dovrebbe essere soddisfatto dell'esito del lavoro di DICE sul prossimo gioco del franchise di Battlefield.

All'inizio, ha detto a un fan che parlava con nostalgia dei giorni di quel capitolo che "sarai un coniglietto felice il prossimo anno", e in seguito ha fornito maggiori dettagli su quel tweet.

“Mi riferivo semplicemente all'impostazione e alla direzione del prossimo Campo di battaglia gioco ", ha detto, indicando chiaramente un ambiente moderno per Campo di battaglia 6.

In altri tweet ha offerto maggiori dettagli su come funzionerà il gioco in termini di supporto delle piattaforme, confermando che è impostato per essere cross-gen.

"Il prossimo Campo di battaglia il titolo sarà sia sulla console attuale che su quella successiva, con un piccolo numero di persone che lavorano su una versione con funzionalità limitate per la generazione attuale ", ha aggiunto Henderson.

Supporto su Battlefield V è stato recentemente chiuso, lo stesso di Star Wars Battlefront II poco prima che fosse rilasciato su PlayStation Plus, dal momento che DICE ha reso pubblicamente una dichiarazione commentando che si sta spostando al passaggio successivo della serie.

Ciò dovrebbe richiedere ancora parecchio tempo, però Campo di battaglia 6 Secondo quanto riferito, non sarà rivelato a EA Play Live del 18 giugno e solo di recente ha iniziato la produzione completa.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *