Le GPU RDNA 2 che alimenteranno le console di prossima generazione arriveranno prima per PC

Le GPU RDNA 2 che alimenteranno le console di prossima generazione arriveranno prima per PC

Le nuove versioni della console sono sempre un momento divertente per i giocatori. L'hardware della console fa un balzo in avanti, sollevando il potenziale per lo sviluppo dei giochi. Mentre i PC di fascia alta faranno sempre cose meravigliose, nuove console spingeranno avanti quella fascia di prestazioni mediana e i produttori di GPU risponderanno dando al mercato dei PC qualcosa con ancora più muscoli.

Questa volta, sia la PS5 che la Xbox Series X inizieranno con il piede posteriore, poiché le GPU RDNA 2 che le alimentano non saranno le prime GPU di questo tipo sul mercato. L'onore sarà lasciato per quello che molti giocatori hanno chiamato Big Navi.

Secondo un rapporto di PC Gamer, durante un Webcast sulla tecnologia globale di Bank of America, Il direttore finanziario di AMD Devinder Kumar ha confermato che Big Navi si farà strada sul mercato prima dell'arrivo delle nuove console, sebbene non abbia specificato una data. Durante la chiamata, Kumar ha indicato Big Navi come il "primo prodotto basato su RDNA 2".

Questa sarà una generazione incredibilmente interessante per le GPU per PC. Con PS5 e Xbox Series X che vantano prestazioni potenziali impressionanti, ma sentendo la necessità di rimanere a un prezzo conveniente, la conseguenza è che le GPU RDNA 2 che contengono saranno di dimensioni medio-basse. Le carte che saranno disponibili per PC avranno ancora più potenza, con l'aspettativa che le carte di fascia più alta dovrebbero presentare un sostanziale balzo in avanti per i giochi.

Al momento, va bene entusiasmarsi, ma dovremo prendere in mano la prossima generazione di carte per un po 'di test prima di acquistare qualsiasi hype. Per quanto riguarda quando arriveranno, la data di rilascio prevista per la nuova generazione di console è novembre, quindi una versione di settembre o ottobre per le nuove schede Big Navi avrebbe senso.

Sarà anche interessante vedere come Nvidia risponderà, poiché anche le loro schede Ampere riportate dovrebbero essere un notevole passo in avanti se vogliono rimanere rilevanti con le schede AMNA RDNA 2 da 7 nm. Speriamo di entrare in una generazione di giochi 4K facilmente accessibili.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *