L'uovo di Pasqua di The Last of Us trovato sette anni e mezzo dopo

The Last of Us Remastered

Ci sono molti motivi per amare The Last of Us

Il gioco è considerato un classico, se non uno dei più grandi videogiochi di tutti i tempi. Che si tratti della storia, della musica, delle performance o della grafica, è un gioco che ha ottenuto il plauso della critica, un Continuazione, e ha anche un adattamento televisivo in lavorazione. È un gioco che le persone conoscono in primo piano, o almeno così pensavamo, quando è stato scoperto un nuovo easter egg.

Per quelli di voi che in qualche modo hanno perso il gioco, The Last of Us segue Joel – un contrabbandiere – ed Ellie – una ragazza adolescente immune al fungo mutato che ha causato un'apocalisse zombi – mentre viaggiano attraverso un'America post-apocalittica in modo che si può sviluppare un vaccino.

Parte del motivo per cui il gioco funziona così bene è perché, a differenza di molti tentativi di orrore zombi, il genere di The Last of Us è sia nuovo – un'infezione fungina – sia più vicino alla vita reale, essendo basato su un vero fungo, cordyceps, che colpisce le formiche. Questa origine inquietante è al centro dell'uovo di Pasqua trovato di recente, che può essere trovato a pochi minuti dall'inizio del gioco.

L'uovo di Pasqua è stato trovato da Anthony Calabrese, un partner di twitch che si concentra sugli speedrun di The Last of Us, e il processo è abbastanza semplice che è strano che nessuno l'abbia scoperto prima, pur essendo abbastanza controintuitivo da avere un senso. Quando giochi all'inizio del gioco, passi un checkpoint quando scendi le scale; se esci, ricarichi l'ultimo salvataggio automatico e torni al piano di sopra, vedrai una formica infetta da cordyceps sulla televisione di Joel.

The Last of Us Remastered

È possibile che ci siano più uova di Pasqua nascoste nel gioco? È possibile – e con l'uscita di The Last of Us Parte 2 proprio l'anno scorso, c'è una grande possibilità che ci siano ancora più segreti nascosti nell'universo di quanti avremmo mai potuto immaginare.

Qual è il tuo uovo di Pasqua preferito? Fatecelo sapere nei commenti, su Twittero su Facebook.

FONTE

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *