Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020

Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020

Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020

Con le altre Olimpiadi estive che si avvicinano rapidamente l'anno prossimo, questo significa un'altra puntata della lunga serie di giochi olimpici Mario & Sonic di SEGA. E Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 ha un po 'di atmosfera speciale, essendo in Giappone e anche il primo titolo su Switch. Anche così, quest'ultimo titolo si attiene principalmente alla formula collaudata e offre un pacchetto solido che è molto divertente anche se a volte manca di profondità.

Se non hai mai giocato alla serie prima, essenzialmente Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 è un pacchetto mini-gioco. Vari eventi olimpici come tiro con l'arco, atletica leggera, persino il rugby 7, sono presentati in forma autonoma per provare la tua mano, scegliendo tra una grande scuderia di classici personaggi Nintendo e SEGA. Ogni personaggio giocabile presenta alcune lievi differenze di abilità, ma soprattutto dipende da te rendere il tuo Personal Best usando una scelta di pulsanti o controlli di movimento.

Due amici in viaggio

C'è anche una modalità Storia, che ho trovato divertente ma un po 'semplice e narrativamente carente. Nei panni di Mario e Sonic, segui Bowser e Dr. Eggman in un sistema di gioco retrò che ti riporta alle Olimpiadi di Tokyo del 1964. Mentre combatti i cattivi nei percorsi olimpici della vecchia scuola, i tuoi amici tra cui Luigi, Mushroom e … chiunque siano gli amici di Sonic (onestamente non avevo mai sentito parlare della maggior parte dei personaggi SEGA prima) cercano di salvarti nel mondo "reale" di combattendo l'un l'altro ai Giochi del 2020.

È una storia carina che ti introduce bene agli eventi del gioco – ho appena scoperto che era molto semplicistico e un po 'ripetitivo; insegui i cattivi e li picchi ad un evento, poi li insegui e li picchi ancora, e così via. Durante il viaggio di circa 5-6 ore, Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 aggiunge extra come frammenti di curiosità da raccogliere: sarebbe stato bello se questo fosse un mini-gioco in sé, con risposte a scelta multipla, anziché semplicemente qualcosa da trovare e leggere. Nel complesso, la modalità Storia si svolge come un tutorial esteso che ti insegna le basi e sblocca nuovi eventi e personaggi giocabili.

Mario & Sonic ai giochi olimpici Tokyo 2020

La modalità Storia è al suo meglio durante i momenti retrò, però. Nel lontano 1964 Tokyo, il gioco cambia in 8 o 16 bit per adattarsi all'originale Mario e Sonic. Tocchi di vecchia scuola come il suono chiptune e una tavolozza di colori più limitata aggiungono la sensazione di distorsione temporale che porterà un brivido a chiunque possieda un sistema NES o SEGA Master originale. È un modo fantastico e creativo per spezzare l'identità del tour uno a uno degli eventi olimpici.

Scegli il tuo evento

Oltre alla modalità Storia, puoi giocare eventi individualmente e anche contro altre persone online. Non esiste una modalità in cui giochi tutti gli eventi, rappresentando il tuo paese contro il resto del mondo, e questa è stata una delusione. Mi sarebbe piaciuto vedere una modalità come questa, che ti permettesse di competere contro i nemici dell'IA in una continua gara di medaglie, che è una parte così grande del divertimento di guardare le vere Olimpiadi. Così com'è, Mario & Sonic ai singoli eventi dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020 si sentono divertenti ma fugaci, ognuno dei quali è semplicemente un mini-gioco unico che in seguito ti dimentichi.

Per quanto riguarda gli eventi stessi, alcuni sono più forti di altri. Tutti utilizzano semplici dinamiche di controllo – di solito comportano la pressione dei pulsanti giusti al momento giusto o il movimento corretto con il Joy-Con. È un sistema facile da imparare e imparare. A volte potrebbe essere troppo semplice, specialmente quando si usano i controlli dei pulsanti. Ad esempio, gli eventi in corso come un trattino di 100 metri sono per lo più solo spamming sullo stesso pulsante il più velocemente possibile. Certo, c'è la possibilità di usare Joy-Contro per una sensazione più "autentica" ma onestamente, molti giocatori useranno i pulsanti su questo sistema portatile.

Ma ci sono così tanti eventi tra cui scegliere che compensano le carenze del gameplay. Hai le scelte tradizionali come Hurdles, Javelin o Discus, ma anche eventi più recenti come Surf e Rugby e persino Eventi da sogno che danno una svolta all'originale. Dream Racing è stato per me un punto culminante, con potenziamenti e ostacoli che lo hanno reso molto simile all'inserimento gratuito di un intero gioco di Mario Kart. Inoltre, ci sono anche eventi retrò come Diving e Volleyball, alcuni dei quali potrebbero resistere bene ai veri titoli NES o SEGA che ho giocato in quel giorno. Non c'è dubbio che ottieni molti contenuti per il prezzo con Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Sembra fantastico in qualsiasi momento

Dal punto di vista tecnico, Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 è eccellente e in linea con l'elevato standard di lucidatura che ci aspettiamo dalle esclusive Nintendo. I rendering di personaggi 3D nello scenario moderno sono completamente animati e adorabili, sebbene non espressi. E come accennato, nello scenario retrò è stato fatto molto lavoro per ricreare autenticamente l'aspetto e l'atmosfera di quei giochi classici che amiamo. Entrambi gli scenari hanno anche un Overworld dettagliato che raffigura Tokyo sia nel 2020 che nel 1964, offrendoti piccoli tour virtuali impressionanti mentre viaggi per scegliere eventi in cui competere. Qualunque cosa possa mancare in profondità, ho trovato il mondo di Mario & Sonic al Giochi olimpici di Tokyo 2020 per essere sempre un luogo invitante, colorato e felice di essere.

Nel complesso, Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 è un'esperienza piacevole piena zeppa di divertimento olimpico. Con così tanti eventi e modalità tra cui scegliere, tutti presentati nello stile accogliente della Nintendo, c'è qualcosa per tutti qui. Non aspettarti un'esperienza profonda e avvincente; mentre ci sono dei tocchi extra come la modalità Storia e un ulteriore elemento retrò, questo è principalmente un gioco pensato per un divertimento casual e mordace in movimento.

** Un codice di gioco per Nintendo Switch è stato fornito dall'editore **

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *