Nintendo Switch, Call of Duty Are sono i grandi vincitori del Black Friday

Nintendo Switch, Call of Duty Are sono i grandi vincitori del Black Friday

Un altro Black Friday, un'altra vetrina dominante di Nintendo.

UN nuovo rapporto di CNN Business ha confermato oggi che il sistema Switch dell'azienda è riuscito a dominare nuovamente le vendite del Black Friday quest'anno. Gli analisti di Wedbush Securities hanno confermato il successo del sistema nel corso del fine settimana, anche se non ha fornito numeri di vendita specifici.

Come nell'anno precedente, Nintendo offriva un pacchetto speciale con il suo sistema Switch, con una copia digitale gratuita dell'hit racer Mario Kart 8 Deluxe. Il team di Wedbush Securities ha notato che questa è stata una mossa di successo, creando un "valore interessante" per i consumatori.

Questa dovrebbe essere una buona notizia per l'azienda man mano che le vacanze si avvicinano, con più sistemi Switch (e Switch Lite) che probabilmente voleranno dagli scaffali insieme alle recenti uscite di gioco come Pokemon Spada e Scudo. Preferiti contrassegnati come Super Mario Odyssey e The Legend of Zelda: Breath of the Wild dovrebbe anche essere un successo con i clienti.

Game-saggio, Call of Duty: Modern Warfare è stato anche un best seller durante il fine settimana. Ciò è dovuto principalmente a molti rivenditori che hanno abbassato il prezzo del gioco a un valore più ragionevole di $ 50 (o più economico, come $ 38 di Walmart), invece dei soliti $ 60. Inoltre è stato fornito in bundle con alcuni modelli di PlayStation 4 e PS4 Pro.

Wedbush ha anche fatto notare che diversi titoli sportivi sono stati grandi protagonisti durante l'evento di vendita, tra cui le versioni di EA Sports FIFA 20 e Madden NFL 20, nonché 2K Sports " NBA 2K20. Ancora una volta, i prezzi ridotti probabilmente hanno giocato un ruolo importante in questo.

Per quanto riguarda chi sarà il grande vincitore durante le festività natalizie nella sua interezza, è troppo presto per dirlo. Ma è probabile che le vendite di PlayStation 4 e Xbox One siano influenzate dall'arrivo in attesa di nuovi sistemi da parte di Sony e Microsoft il prossimo anno, lasciando il Nintendo Switch e il suo recente Switch Lite, il probabile campione.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *