Nuova emivita: i video di gioco di Alyx mostrano combattimento e personalizzazione

La valvola ha rivelato l'emivita: la data di uscita di Alyx

Non hai mai visto VR come questo

Half-Life: Alyx arriverà su Steam il 23 marzo. Come se i fan non potessero essere abbastanza entusiasti che il franchise di Half-Life sia finalmente tornato dopo un decennio di stagnazione, Valve ha appena pubblicato tre nuovi trailer di gameplay mozzafiato. Questi nuovi trailer mostrano combattimenti, personalizzazioni ed enigmi. È davvero come niente che tu abbia mai visto prima. Se tutto procede come dovrebbe, potremmo guardare il primo gioco VR in assoluto che potrebbe contendere il gioco dell'anno.

Half-Life Alyx

Il primo trailer mostra come funzionerà la personalizzazione della pistola. Half-Life: Alyx sembra aver adottato un sistema di valuta abbastanza semplice quando si tratta di aggiornare le tue armi. Trovi determinate stazioni nei vari livelli e spendi punti per cose come una maggiore capacità di munizioni o punti panoramici su un'arma.

La quantità di armi a tua disposizione non è stata confermata da Valve, ma le due principali armi da fuoco sfoggiate sono la classica pistola e quello che sembra essere un tipo di fucile segato. Ogni arma sarà ovviamente migliore a seconda delle diverse situazioni in cui ti trovi.

Come la maggior parte dei giochi di Valve, risolvere enigmi sarà ancora una componente enorme in Half-Life: Alyx. Tuttavia, con l'aggiunta della realtà virtuale, le opportunità sono molto più diverse. Da quello che ci mostrano i trailer, sembra che interagire con l'ambiente intorno a te svolgerà un ruolo significativo nel gioco. Qualcosa che i fan da molto tempo dovrebbero apprezzare.

Per dirla senza mezzi termini, Half-Life: Alyx sembra eccezionale. È molto probabile che torneremo a guardare questo gioco come facciamo con Halo: Combat Evolved o Doom. Questo titolo potrebbe essere un pioniere nel settore dei giochi. Se non è chiaro ora, la realtà virtuale è il futuro dei videogiochi.

Fonte.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *