Prince of Persia Remake non arriverà su Nintendo Switch, la perdita aveva date e piattaforme sbagliate

Prince of Persia remake rumor appears online ahead of Ubisoft Forward September event

La scorsa settimana, su Internet è spuntata una voce che affermava che un remake di Prince of Persia sarebbe stato rilasciato per PlayStation 4 e Nintendo Switch.

Sebbene la voce sia stata confermata da molti giornalisti e addetti ai lavori ben informati, è stato ora rivelato che alcuni dettagli erano sbagliati al riguardo.

Parlando con un follower su Twitter, l'analista Daniel Ahmad ha condiviso che la voce originale era sbagliata per ciò che conta su piattaforme e date.

La voce, nata da un rivenditore con sede in Guatemala che aveva introdotto il gioco nelle sue inserzioni, riportava che il titolo sarebbe uscito solo su quelle due piattaforme nel 2020.

Tuttavia, secondo Ahmad, Prince of Persia Remake arriverà ma "non su Switch", poiché "quella fuga di notizie era sbagliata in termini di piattaforma e data".

Se ciò dovesse essere confermato, e non abbiamo molti dubbi a causa della fonte, il remake sarebbe in procinto di essere annunciato su Ubisoft Forward del 10 settembre, dove si prevede che anche l'editore riveli Gods and Monsters come Immortals: Fenyx Rising.

Considerando che Ahmad ha detto che le piattaforme erano sbagliate, Prince of Persia Remake potrebbe essere un progetto su larga scala che arriverà anche su console di nuova generazione in una fase successiva, invece di una sorta di remaster più veloce che arriverà tra meno di un anno da oggi.

Questa opzione non può essere esclusa, tuttavia, poiché un altro insider di ResetEra aveva sottolineato che il gioco è un semplice remaster di Sands of Time.

In ogni caso, il primo gioco per console di Prince of Persia dal 2008 sembra in procinto di essere confermato, facendo rivivere una delle IP dormienti di Ubisoft insieme a Splinter Cell.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *