Problemi tecnici Plague Call of Duty: Warzone dopo gli attacchi DDoS

Call of Duty Warzone

Soffrendo per il tuo successo

Call of Duty: Warzone è esploso da quando è stato rilasciato quasi due settimane fa. Ha accumulato oltre 15 milioni di giocatori e parla al momento del mondo dei giochi. L'intuizione di Activision sul genere battle royale è stata ripagata alla grande fino a quando molti critici e dubbiosi sono stati conquistati grazie al gameplay fluido e avvincente. Tuttavia, non tutto è andato alla perfezione. Ieri sera Activision-Blizzard è stata vittima di un attacco DDoS che ha causato l'arresto anomalo dei server di alcuni dei loro giochi o ha causato enormi problemi tecnici a quelli che non sono andati completamente offline. Uno di questi giochi era Call of Duty: Warzone.

Call of Duty - Warzone - Battle Royale

Molti giocatori hanno invaso i social media per riferire di aver riscontrato un ritardo paralizzante o altri problemi di connettività. Per la maggior parte dei giocatori, i giochi inizierebbero senza intoppi, per poi precipitare rapidamente nel caos. I giocatori che tagliavano i muri e si teletrasportavano intorno alla mappa erano molto comuni. Una volta che si sono verificati questi problemi, il giocatore non ha altra scelta che disconnettersi. Questo sarebbe ovviamente frustrante per chiunque avesse un ottimo gioco solo per problemi con i server che li costringessero a smettere.

Activision-Blizzard sta attualmente lavorando per risolvere il danno causato da questo attacco. Non esiste una garanzia totale, ma oggi tutti i problemi dovrebbero essere risolti. Visto che Warzone è ora il figlio d'oro di Activision-Blizzard, avrebbe senso solo per loro designare che ha una priorità numero uno.

Potrebbe non sembrare una buona idea sulla carta, ma Call of Duty: Warzone è riuscito a fondere il classico gameplay COD con alcuni nuovi elementi di Battle Royale senza soluzione di continuità. A giudicare da ciò che possiamo vedere ora, sembra che Warzone rimarrà per un po '.

È gratuito per giocare su PC, PS4 e Xbox.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *