PS4 spedisce 112,3 milioni di unità poiché Sony fornisce un aggiornamento su PS5

PS4 spedisce 110,4 milioni di unità, ma PlayStation 2 ora sembra fuori portata

Sony ha aggiornato i dati delle spedizioni di PS4 poiché la console attuale ha raggiunto il nuovo traguardo di 112,3 milioni. Il risultato è stato raggiunto grazie a 1,9 milioni di console spedite durante i tre mesi chiusi al 30 giugno 2020.

Questa cifra è in linea con le aspettative mentre ci stiamo avvicinando alla fine della generazione, ma è ancora in calo di 1,3 milioni rispetto ai 3,2 milioni spediti nello stesso periodo dell'anno fiscale precedente.

Gli abbonati PlayStation Plus sono ora 44,9 milioni, in aumento di 5,1 milioni rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, mentre il software venduto per PS4 era di 91 milioni di unità (+41,2 milioni). Il 74% di tale importo era costituito da download digitali (+ 53%). In termini di esclusive The Last of Us Part II, che è il gioco in prima persona più venduto di questa generazione, e Fantasma di Tsushima "stanno andando bene".

Il proprietario della piattaforma giapponese prevede un "aumento significativo delle vendite di software di gioco" e "un aumento significativo delle vendite di hardware a causa del lancio di PlayStation 5" nei prossimi mesi.

Il fornitore di una console ha recentemente riferito che PS5 potrebbe avere piani ambiziosi in termini di vendite in quanto potrebbe ottenere fino a 120 milioni di unità vendute in 5 anni.

Il lancio della console di nuova generazione è ancora previsto per Holiday 2020 e Sony non è preoccupata per i ritardi della piattaforma né per i giochi in fase di sviluppo in studi di prima e terza parte.

"Per quanto riguarda il lancio di PlayStation 5 (" PS5 "), sebbene rimangano fattori come i vincoli dovuti ai dipendenti che lavorano da casa e le restrizioni sui viaggi internazionali, sono state prese le misure necessarie e sono in corso i preparativi con il lancio della console prevista per il 2020 festività natalizie " legge un briefing dalla ditta.

"Al momento, non sono emersi problemi di rilievo nella pipeline di sviluppo del software di gioco per gli studi proprietari di Sony o per quelli dei suoi partner", aggiunge.

Con la console di ultima generazione di maggior successo sul mercato e la prossima all'orizzonte, Sony ha intrapreso passi controversi nella compatibilità con le versioni precedenti per PS5, poiché gli utenti non potranno giocare ai giochi PlayStation 5 con un DualShock 4.

Almeno, la società sta facendo il passo appropriato per dedicare una trasmissione dello stato di avanzamento a PlayStation 4 e VR per concludere una generazione di tale successo.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *