PUBG Mobile vieta 2,2 milioni di account per l'hacking

PUBG Mobile vieta 2,2 milioni di account per l'hacking

PUBG Mobile ha recentemente pubblicato il suo ultimo rapporto sugli hacker nel gioco in cui hanno rilasciato un file Divieto di 10 anni a 2.245.936 account dal 4 settembre al 10 settembre. Significa che questi account non potranno entrare nei server di gioco per aver usato mezzi sleali per ottenere un vantaggio sugli altri giocatori. Ecco i dettagli completi e le statistiche condivise dagli sviluppatori sull'ultima ondata di ban.

Immagine tramite PUBG Mobile

I motivi per vietare questi account sono l'utilizzo di X-Ray Vision, Auto-Aim Cheats, Speed ​​Cheats e altri cheat. Ecco la distribuzione percentuale:

  • 52%: Visione a raggi X
  • 23%: Trucchi di mira automatica
  • 8%: Trucchi di velocità
  • 6%: Modifica del modello del personaggio
  • 5%: Modifica del danno ad area
  • 6%: Altro

Tra questi, i 4.449 investigatori della revisione video hanno aiutato a sospendere 12.022 di questi account utilizzando Video Review Station. Video Review Station fa parte del sistema anti-cheat aggiunto con l'aggiornamento PUBG Mobile 1.0 in cui alcuni giocatori esaminano le riprese video di un giocatore segnalato e determinano se è in corso una violazione delle regole. È possibile ottenere informazioni dettagliate sull'ultima aggiunta al sistema anti-cheat Qui.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *