Rainbow Six Siege potrebbe essere rallentato a causa del coronavirus

Rainbow Six Siege

Aggiornamenti e nuovi contenuti potrebbero bloccarsi

Il coronavirus ha avuto un impatto enorme sul mondo e le sue varie industrie e videogiochi non fanno eccezione. Mentre alcuni studi sono riusciti a risolvere i problemi creati da questa pandemia, Ubisoft ha avvertito i suoi fan che nuovi contenuti e aggiornamenti potrebbero essere rilasciati con minore frequenza. Ubisoft ha ordinato a tutti i suoi dipendenti di lavorare da casa per rallentare la diffusione del virus. Ciò dovrebbe rallentare la produttività. Ubisoft ha avvertito che Rainbow Six Siege non otterrà l'attenzione che avrebbe potuto ottenere una volta.

Operazione: Ember Rise

Aggiornamenti e altre espansioni per Rainbow Six Siege continueranno ad arrivare, ma solo a un ritmo molto più lento. Non è ancora chiaro quanto gravemente questo virus influenzerà l'industria. Ma se l'autoisolamento sarà ancora obbligatorio per i mesi a venire, non aspettarti che tutto vada secondo i piani. Ubisoft ha molto in serbo per Rainbow Six Siege nel 2020, ma non sembra che tutto ciò avverrà. A volte le pandemie globali possono davvero ostacolare i tuoi piani.

“Mentre l'esperienza di gioco quotidiana rimarrà invariata in Rainbow Six Siege, prevediamo che a breve termine verranno tagliate patch più piccole. Ciò non influirà sul contenuto imminente pronto per essere rilasciato nell'aggiornamento corrente. Tuttavia, stiamo valutando l'impatto sulle future versioni di contenuti pianificate e terremo la community aggiornata su eventuali cambiamenti nelle tempistiche che potrebbero verificarsi ", ha dichiarato Ubisoft.

Indipendentemente da ciò che accade, Siege è ancora più divertente che mai. Nuovi operatori e aggiornamenti sono stati rilasciati di recente. Vai a dare un'occhiata se non ne hai avuto la possibilità.

Fonte.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *