Raji: An Ancient Epic Review

Raji: An Ancient Epic Review

Raji: An Ancient Epic Review

I videogiochi hanno raccontato storie da tutto il mondo, dalle fantastiche battaglie della mitologia greca alle strazianti rappresentazioni di perdite nella vita reale ambientate nell'America moderna. Sebbene i giochi abbiano esplorato i miti e le storie di molti mondi, la cultura indiana non è stata rappresentata fino ad ora.

L'azione, l'avventura platform è nata come un Kickstarter fallito. Anche se non ha raggiunto il suo obiettivo, Nodding Head Games ha continuato a lavorare al progetto e ha trovato un modo per finanziare e pubblicare Raji: An Ancient Epic. La loro passione e il loro impegno permeano tutto il gioco, rendendo il viaggio in India un'esperienza memorabile.

Un coraggioso nuovo mondo

I fratelli Raji e Golu viaggiano di villaggio in villaggio eseguendo acrobazie e ombre di burattini per provvedere a se stessi. Purtroppo, nel giorno di buon auspicio di Raksha Bandhan, i demoni invadono e rapiscono i bambini del villaggio. Con l'aiuto della dea Durga e del Signore Vishnu, Raji parte per un viaggio epico per uccidere coloro che hanno rapito suo fratello e salvare Golu.

Sebbene la narrativa del gioco sia convenzionale, il modo in cui viene raccontata la storia è unico. I filmati utilizzano l'antica arte del teatro delle ombre per mostrare gli eventi in corso, il che aiuta ad ancorare il gioco alle sue radici asiatiche. Durante il tuo tempo a Raji, imparerai anche a conoscere le divinità indù e le immense storie per cui sono famose.

Il gameplay si ispira a Prince of Persia e alla classica serie God of War. Concentrandoti sul combattimento, hai attacchi leggeri e pesanti che puoi combinare per annientare qualsiasi nemico che si metta sulla tua strada. Inoltre, sblocchi progressivamente le armi che puoi passare da una all'altra con un tocco del D-Pad, che mantiene il combattimento fresco per tutta la sua durata relativamente breve. I nemici variano e, per questo motivo, armi diverse sono più efficaci contro determinati demoni. Che tu possa sfruttare il potere del Trishul di Durga o la potenza dell'arco celeste o della spada e dello scudo di Vishnu, conoscere le debolezze dei tuoi nemici è la chiave del successo. Alcune battaglie sono incentrate su un santuario che si carica in base alla quantità di danni inflitti. Quando il santuario si sarà completamente caricato, ti benedirà con il potere degli dei e potrai eseguire una mossa ad area di attacco che infligge una notevole quantità di danni a coloro che ti circondano.


Poiché Raji è un'acrobata, non solo può schivare, saltare e lanciarsi via dagli attacchi nemici, ma può usare l'ambiente per eseguire salti mortali per schivare o colpire dall'alto. Una volta che il tuo nemico è stato ridotto in poltiglia, è il momento di eseguire una finitura speciale, che è accompagnata dalla sequenza brevettata al rallentatore e ti premia con il tanto necessario aumento di salute.

Grand Design

Attraversare la magnifica architettura è il momento clou del gioco. Quando la telecamera fa una panoramica delle complesse piattaforme per indicare il percorso verso la cima di una struttura, evoca i sentimenti di Prince of Persia: Sands of Time. In Raji: An Ancient Epic, stare in equilibrio su colonne, correre attraverso i muri e saltare attraverso enormi spazi vuoti è una gioia. Ricorda le graffette di un genere dimenticato, ma avrebbe potuto appianare alcuni dei problemi che affliggevano i classici. Simile a quelli che sono venuti prima, giudicare dove saltare può essere un po 'complicato e, di conseguenza, ogni tanto andrai a pugni a morte piuttosto che fare quell'eroico salto verso la salvezza. Fortunatamente, i checkpoint sono estremamente generosi, il che significa che dovrai solo rifare brevi sezioni se non effettui l'atterraggio.

Non solo devi tracciare la tua strada da una piattaforma all'altra, ma devi anche allenare i puzzle che sono presenti durante il tuo viaggio. A volte stai manipolando le tessere per formare un'immagine e altre volte manovrando gli ingranaggi per assicurarti che la meccanica dei ponti sia corretta. Sebbene siano relativamente semplici, sono un'aggiunta gradita e aggiungono varietà al gioco.

Il bellissimo sound design orientale aggiunge autenticità al gioco. Dai sitar ai tabla, l'audio è una festa indiana per le orecchie e ti immerge davvero nel mondo creato. L'inclusione di Vishnu e Durga che narrano il viaggio di Raji è sublime e aggiunge carattere agli dei.

Visivamente, il gioco è sbalorditivo. Con panorami sbalorditivi e un'ambientazione incredibile, vale la pena esplorare il mondo unico di Raji. Mentre esplori percorsi nascosti, scoprirai sfere che puoi utilizzare per potenziare le tue abilità nell'albero delle abilità. Purtroppo l'ambiente è indistruttibile, il che significa che gli unici oggetti da trovare sono visibili. Le prestazioni su Switch non sono così eccezionali. Il framerate scende regolarmente ma non al punto da soffocare il tuo divertimento, tuttavia, immagino che funzionerà perfettamente quando verrà rilasciato su Xbox e Playstation.

Raji: An Ancient Epic è un'incredibile avventura che trasporta l'anima del famoso Prince of Persia. Sebbene ci siano alcuni problemi tecnici, la sua trama intrigante, il mondo immenso e il gameplay di base ti terranno incollato.

*** Codice di revisione per Nintendo Switch fornito dall'editore. ***

Il bene

  • Narrativa rinfrescante
  • Platform classico d'avventura
  • Ambiente unico

72

Il cattivo

  • Alcuni problemi di prestazioni
  • Articoli ambientali indistruttibili

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *