Recensione di Nioh 2 – Un gioco solido Odio giocare

Recensione di Nioh 2 - Un gioco solido Odio giocare

Nioh 2: Perché dire Ninja Souls non volerebbe

Ascolta, sai già se Nioh 2 sarà la tua marmellata. Sai da quale parte dell'argomento "la difficoltà è parte del punto" su cui cadi. Ci sono un sacco di cose buone e anche fantastiche qui per i fan del genere, ma alla fine è un'altra "di quelle". Nioh 2 è elegante, raffinato e ben progettato, e odio giocarci.

Se hai appena corrugato la fronte e hai sbuffato rabbiosamente, lasciami salire sul palco prima di dirmi di andare a bocca aperta. Ho giocato a molti giochi brutalmente difficili, compresi quelli del Team Ninja. Non prego all'altare di Ninja Gaiden, ma rispetto quello che fa. Non sono un dio delle Anime, ma penso che Bloodborne sia speciale. Nioh 2, proprio come Nioh, cerca di fondere la formula From Software con la struttura punitiva di Ninja Gaiden. Lo fa con successo, ma il risultato, per me, sembra più un lavoro ingrato che divertente.

Le cose sono iniziate promettenti con un eccezionale creatore di personaggi. Ci sono molti slider con cui giocare e il sistema è straordinariamente resistente ai tentativi di creare creature paludose. C'è un buon equilibrio qui tra creatività e realismo. Le proporzioni possono certamente avvicinarsi al ridicolo se dovessi scegliere, ma rendere qualcuno che sembra solo una persona normale è anche più che possibile. Brillantemente, l'aspetto può essere cambiato in qualsiasi momento per adattarsi al tuo umore – un bel cambio di ritmo quando sono stato bloccato altrove in un abominio assoluto. Passare da un antico samurai barbuto alla principessa Mononoke ogni volta che vuoi è straordinariamente liberatorio.

Cringy Voicework

Il passaggio al volo funziona qui perché il personaggio del giocatore potrebbe anche essere un blocco di legno. Storia? Nioh 2 ne ha alcuni, ma gli affascinanti legami con la vera storia giapponese sono accecati dal doppiaggio che induce la rabbia. Perché Tokichiro suona come Oaka di Final Fantasy X? Non lo sapremo mai. Volevo disperatamente passare alle voci giapponesi, ma le opzioni di lingua erano disattivate durante il mio periodo di gioco. Ad ogni modo, giochi nei panni di Hideyoshi (un vero personaggio storico): un ibrido mezzo umano e mezzo yokai come racconta Nioh 2.

paesaggio nioh 2

Scenografie e ritmi della trama sembrano davvero impressionanti. I modelli dei personaggi sono nitidi e i disegni dei mostri sono davvero fantastici. L'animazione è fondamentale anche in un gioco d'azione per i personaggi, e per fortuna è tutto perfetto. Nioh 2 offre un paio di modalità di performance, ma l'unica opzione praticabile è la modalità di azione. Sono 60 fps su PS4 Pro, anche se la risoluzione è visibilmente piuttosto approssimativa.

Strutturalmente, Nioh 2 replica i dettagli dei giochi anime quasi 1 per 1. Ha anime (Amrita), falò (Santuari) e bestie gigantesche, apparentemente insormontabili. Si differenzia dalla massa facendo in modo che i giocatori selezionino le missioni da una schermata del menu piuttosto che avere un mondo aperto fluido, ma l'opportunità di avere ogni livello davvero visivamente distintivo è sprecata il più delle volte.

Tutti a bordo del treno delle anime

Tornando sul Souls-train, il design di livello di Nioh 2 torna spesso su se stesso, anche se raramente ho avuto i momenti di improvvisa familiarità che ho avuto in altri giochi. Molto spesso, completare una sezione di livello sblocca semplicemente una porta misteriosamente chiusa o fa cadere una scala vista in precedenza. Strutturalmente funziona abbastanza bene, misericordiosamente permettendomi di semplificare il mio percorso quando torno a un incontro difficile per la 15esima volta. Ciò che non fa è rendere miracolosa la costruzione di aree. Troppo spesso i villaggi fangosi e i castelli sulle colline sembrano mappe DotA. Sebbene ci siano spesso corsie diramate, convergono troppo rapidamente, rubando molto senso alla scoperta.

creazione di personaggi nioh 2

Quello che troverai lungo la strada sono gli attrezzi. Molto. Cappelli sciocchi, katana tradizionale, maschere shinobi, enormi martelli … Tra i 9 tipi di armi, bottino a più livelli e livellati, accessori, metri di familiarità tra molte altre cose, c'è molto da tenere traccia. Nioh 2 ha più successo quando si affida alla sua meccanica e intraprendere un confronto delle frecce in stile Borderlands ogni pochi minuti non è qualcosa che volevo fare.

Qualcosa che non è mai valso la pena fare è stato coinvolgere con gli alberi delle abilità del gioco. Ce n'è uno per ogni arma. Sebbene ciò offra un sacco di progressi, nessuno di essi sembra aspirazionale. Tra sviluppo di abilità e equipaggiamento, distrae dalle parti migliori del gioco. Abbandonare i livelli di ingranaggi e consentire alle abilità e ai livelli di armi di avanzare attraverso l'uso farebbe brillare le parti più luminose di Nioh 2.

Quindi, la meccanica. Ricordi quando ho detto che odio giocare a questo gioco? Volevo dirlo, ma non perché penso che sia fatto male. Al contrario, ci sono alcuni momenti davvero fantastici di trionfo. Ma il più delle volte, mi sono ritrovato a premere il pulsante Riprova per rabbia e vergogna. Sì, Nioh 2 è davvero difficile. Per me, all'inizio è stato molto più difficile di qualsiasi altra cosa io abbia giocato. È necessaria la memorizzazione a memoria delle posizioni e delle tattiche nemiche. La progressione è lenta, e per quanto io ami una buona storia per sfavoriti, Nioh 2 frustrerà rapidamente tutti, tranne il più testardo dei giocatori.

Braciole di combattimento del Team Ninja in mostra

Il combattimento è sicuramente ben progettato e mirato direttamente a coloro che amano lottare. Preferisco un'esperienza più semplice e più distillata e Nioh 2 è un diluvio completo di meccanica. Come Dark Souls, tutto ruota attorno al misuratore di resistenza (Ki). Bloccare, schivare, rotolare e colpire tutti consumano Ki, e gestire quel metro è il punto cruciale di ogni incontro. Svuotalo e morirai sicuramente.

Proprio come il primo gioco, l'impulso Ki ti consente di recuperare Ki dopo la maggior parte delle azioni toccando R1 al momento giusto. È interessante, ma è un esempio di un livello che toglie l'esperienza complessiva. Arriva a modo suo e solleva barriere che non devono essere lì. Non credo che il gioco sia troppo difficile, ma una complessità di controllo superflua impedisce a Nioh 2 di definire il genere come Bloodborne e Dark Souls. C'è una bellissima semplicità in quei giochi, ed è una grande parte di ciò che li rende trascendenti. In Nioh 2, gli stessi obiettivi avrebbero potuto essere raggiunti mantenendo la difficoltà e contemporaneamente rendendo il gioco più accessibile. D'altra parte, forse i miei riflessi non sono all'altezza del compito. / scrollata di spalle

nioh 2 Tokichiro

La cosa veramente fantastica del combattimento è la quantità di varietà. I nove tipi di armi sembrano completamente diversi e richiedono un ripensamento completo del tuo approccio. L'odachi provoca danni ingenti, ma è glacialmente lento. Anche il cambio è lento, ma ha una gamma molto più ampia di capacità quando si prendono in considerazione le posizioni. Oh, non l'ho detto? Ogni arma ha 3 posizioni che vanno dal danno (relativamente) rapido e basso al danno lento e alto.

Partecipare a questo gioco è come stare davanti a un oratore gigante durante un concerto. È solo … molto. Ma alla fine, ci sono momenti in cui tutto fa clic. La danza si riunisce e rotolerai assolutamente attraverso una sezione. È fantastico quando succede. Ma inevitabilmente, l'errore accadrà. Magari lancerai un contatore a raffica, o forse combatterai in un angolo, o forse ti soffierai completamente su una grande combo. La chiave è semplice: l'hai fatto. Se muori, muori a causa tua.

Non ho nemmeno menzionato Ninjitsu, o il Regno Yokai, e farlo non migliorerebbe questa recensione. C'è molto da apprezzare qui se sei il giusto tipo di persona. Il combattimento è serrato e preciso, c'è un sacco di varietà e la sfida è potentissima. Allo stesso tempo, Nioh 2 è meccanico a un livello troppo profondo. Vedo quale fosse l'obiettivo – la differenziazione – ma complica eccessivamente le cose in cui non è necessario. Le anime muoiono duramente: allacciate le cinture e entrate lì. Odiatori di anime: odierai anche questo. Se sei da qualche parte nel mezzo, provaci, ma fai attenzione che potresti finire come me: apprezzare il mestiere di Nioh 2, ma in realtà non divertirti.

** Codice di revisione PS4 fornito dall'editore **

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *