Recensione di Tamarin – Quasi ingiocabile

Recensione di Tamarin - Quasi ingiocabile

Recensione di Tamarin

Tamarin è stato creato da Chameleon Games, uno sviluppatore composto principalmente da personale dei giorni di gloria di Rare Studios su N64. Mi aspettavo un platform / collect-a-thon basato sull'esplorazione, ma invece, Tamarin trae ispirazione dallo sparatutto in terza persona Jet Force Gemini. Sarebbe stata una grande novità per i fan di quel gioco, o per altri classici sparatutto come Golden Eye e Perfect Dark, ma la fotocamera più stravagante di sempre impedisce al gioco di essere divertente.

Sì, l'atroce fotocamera, per cui i titoli N64 di Rare erano famosi, fa un brutto ritorno. Tamarin utilizza i moderni controlli della telecamera con il joystick giusto, ma il gioco lo tira costantemente dove pensa che dovrebbe essere la telecamera. Questo mi ha fatto impazzire. Ho giocato a molti giochi retrò, ma non sono riuscito ad abituarmi alle oscillazioni selvagge della fotocamera e agli zoom. Le cose sono migliorate un po 'quando ho provato ad accettare la fotocamera, piuttosto che combatterla, ma ero ancora tormentato da oscillazioni selvagge e zoom in avanti.

Che cosa significa anche mirare?

Questa telecamera demoniaca non sarebbe stata un problema per me se il gioco fosse stato interamente basato sull'esplorazione, ma poi sono arrivato alla prima sezione di ripresa e ho iniziato a credere che il gioco fosse rotto.

Nelle sezioni di ripresa, la fotocamera tira costantemente il reticolo di mira verso il centro dello schermo, il che rende la mira precisa quasi impossibile. All'inizio è abbastanza facile uccidere i nemici delle formiche dalla testa larga, ma poi sono arrivato a un nemico che è meglio descritto come 3 mosche rosse e 3 mosche verdi, e non ho potuto agganciare le mosche o mantenere il mio reticolo su di loro . L2 dovrebbe agire come un pulsante di blocco, ma la funzione di blocco funziona solo se il reticolo di mira è posizionato proprio sopra il nemico, il che lo rende praticamente inutile. E nel caso di queste mosche, si è bloccato solo al centro dello sciame. Quindi ho pensato di dimenticare la funzione di blocco, mi limiterò a mirare con il joystick giusto e sparo con R2, ma la telecamera si allontana costantemente dal punto in cui il giocatore sta cercando di mirare o rimane bloccata su nulla. Questo è stato un completo rompicapo.

top in tamarino

Il gioco cattura l'estetica di Rare e si sente abbastanza bene. È interpretato da una mascotte animale che parla in modo incomprensibile ad altre creature, come Banjo-Kazooie, e ha una componente di esplorazione che richiede potenziamenti e nuove abilità per accedere a nuovi luoghi. Ma l'intero pacchetto sembra un po 'generico. All'inizio del gioco ho controllato la schermata di pausa e avevo 8/10 ghiande, 0 lamponi, 1 mosca dorata, 6 teste di formiche, 0 uccelli morti e 3 uccelli vivi. Niente di tutto questo significava niente per me, tranne che avevo capito che le ghiande rappresentavano la salute e che le mosche d'oro aprivano le porte. Il modo in cui ghiande e mosche rappresentano logicamente la salute e lo sblocco sono al di là di me.

Potenziamento della musica

La grafica sembra buona per un titolo economico. Gli ambienti da lontano sembrano particolarmente belli. Ma la musica è sicuramente quella in cui Tamarin brilla di più. La colonna sonora è stata eseguita dal compositore veterano di Rare David Wise e impiega di tutto, dalla musica d'azione militare, al synthwave, ai ritmi della giungla. Molte tracce sono davvero memorabili e sono sempre stato felice quando qualcosa di extra potente ha preso il via per le sezioni di combattimento.

Spero davvero che i problemi di Tamarin vengano risolti con le patch. È possibile, poiché il gioco è stato costantemente posticipato dalla data di uscita originale. Ma in questo momento è quasi ingiocabile, a causa della ripresa della telecamera. Al momento non è possibile consigliare Tamarin per qualcosa di diverso dalla musica.

*** Codice PS4 fornito dall'editore ***

Il bene

  • Ottima musica
  • Cattura le classiche vibrazioni rare

20

Il cattivo

  • Fotocamera calibro N64
  • No costante mirare il reticolo
  • Presentazione di base

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *