Ricercatori che utilizzano Foldit per combattere il coronavirus

Ricercatori che utilizzano Foldit per combattere il coronavirus

Foldit aiuta le ricerche a comprendere il coronavirus

I ricercatori dell'Università di Washington a Seattle stanno adottando un nuovo approccio nella lotta contro il coronavirus, usando un gioco noto come Foldit per capirlo meglio. Il gioco è stato inizialmente lanciato nel 2008 e l'idea è di piegare le proteine ​​per comprenderne le strutture, creando forme tridimensionali. Il team ha creato un puzzle di gioco basato sulla struttura del virus COVID-19, con una "proteina spike" sulla sua superficie. Il puzzle è ora disponibile su Foldit, che è giocabile su PC e Mac.

ricercatori

Secondo la descrizione del puzzle del coronavirus creato dai ricercatori di Seattle, "i coronavirus mostrano una proteina" spike "sulla loro superficie, che si lega strettamente a una proteina del recettore trovata sulla superficie delle cellule umane. Nelle ultime settimane, i ricercatori hanno determinato la struttura della proteina spike del coronavirus del 2019 e come si lega ai recettori umani. Se siamo in grado di progettare una proteina che si lega a questa proteina del picco del coronavirus, potrebbe essere utilizzata per bloccare l'interazione con le cellule umane e arrestare l'infezione! ”

Con l'enigma del virus COVID-19 disponibile per i giocatori di Foldit, chiunque abbia un PC può saperne di più sul virus interagendo con esso. Sarà interessante vedere quali altri giochi vengono utilizzati in modo simile per aiutare i ricercatori a combattere il virus, con Minecraft in grado di creare oggetti tridimensionali con blocchi simili a proteine ​​e sogni con un ampio motore di creazione che sembra infinito. I ricercatori hanno precedentemente utilizzato World of Warcraft per comprendere la velocità dell'infezione nelle aree popolate, con un virus in-game noto come sangue corrotto che puzza il caos nei primi utenti del MMORPG.

Imparerai di più sul coronavirus giocando a Foldit? Quale gioco pensi che i ricercatori potrebbero usare per aiutare a combattere l'insetto che ha scatenato una pandemia? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

Fonte: Kotaku

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *