ScourgeBringer Review – Controlli affilatissimi

ScourgeBringer Review - Controlli affilatissimi

ScourgeBringer Review

Metti mai oziosamente un programma televisivo di cui non hai mai sentito parlare, solo per scoprire che è il tuo nuovo preferito? E questo, naturalmente, ti manda in una spirale di terrore esistenziale: c'è così tanto cose là fuori, più di quanto potresti mai sperimentare, e parte di essa andrà inevitabilmente persa con il passare del tempo. Ecco cosa suonare ScourgeBringer mi fa sentire. Non ho mai sentito parlare di questo platform, ma giocando, sono rimasto sbalordito da quanto fosse fluido ed elegante.

OK, ora della confessione: quando ero bambino, giocavo a molti videogiochi classici con gli emulatori. Probabilmente non era a livello. Non lo sapevo, ero un ragazzino. Ma ho avuto modo di cimentarmi in un genere che è stato in gran parte lasciato indietro: i platform. Giochi come Ninja Gaiden. X-Men: Mutant Apocalypse. Comix Zone. Sunset Riders. Tutti questi giochi sono vissuti e sono morti grazie ai loro controlli reattivi. E questa è forse l'arte dimenticata. Non come appaiono questi giochi, come si sentono.

Il salto perfetto

Per i miei soldi, uno dei migliori giochi di sensazioni degli ultimi dieci anni è Cellule morte, quindi vale la pena esaminarlo per cercare di spiegare cosa lo fa sentire così bene. E questo è difficile da fare! È una combinazione di animazione, tempismo, velocità ed effetti. Quando il tuo piccolo amico fa una schivata Cellule morte, c'è una frazione di secondo tra la pressione del pulsante e l'esecuzione dell'azione. Ti fa sentire lo sforzo. Quando vieni colpito, perdi il controllo del tuo personaggio per un momento e lo schermo trema. Quella perdita di controllo è trascurabile in termini di gameplay, ma ispira la giusta dose di paura.

Questo è il regno dove ScourgeBringer brilla. È incredibile. Saltare ha il giusto peso. E il doppio salto? Questa è la roba. Il tuo personaggio ha un attacco in scatto che è sorprendente, specialmente quando rimbalza (o non rimbalza!) Sui nemici. Hai questo attacco pesante che mi fa fare in modo incontrollabile il bacio dello chef. E poi inizi a concatenare queste mosse, rimbalzando sui muri e sbattendo i nemici l'uno contro l'altro. Non si può sopravvalutare quanto sia bello giocare e quanto sia importante questo genere di cose. Esiste un vocabolario concordato per misurare cose come le prestazioni grafiche o anche la qualità della scrittura. È molto più difficile trovare le parole per descrivere la sensazione astratta dei controlli di un videogioco, ed è un peccato.

Anche il perché, come in, perché stai facendo tutto questo, è bello. Suppongo. Voglio dire, la presentazione è molto buona. Una strana stazione spaziale aliena infestata da fantasmi si è parcheggiata nel cielo, ed entrano fantastici avventurieri sciocchi, ma nessuno se ne va mai. Giusto. Amo il protagonista. Il suo nome è Kyhra e sembra un samurai cyberpunk tosto Drow. È esattamente il tipo di personaggio che è abbastanza carino da farti desiderare che sia un personaggio giocabile in una sorta di gioco di combattimento crossover. Non ha abbastanza profondità da volere leggere un libro su di lei, ma vuoi vederla incrociare le spade con qualcuno come Dante di Devil May Cry o Rayman o qualcuno. È immediatamente iconica, questo è il mio punto di vista e, ancora una volta, un design del genere non è facile da fare.

Cyberpunk Samurai Drow

Questo è un sacco di elogi espansivi. C'è qualche parte di ScourgeBringer che merita qualche critica più aspra? In realtà c'è. È perché ScourgeBringer è un roguelike (o roguelite, qualunque cosa) uscito un mese dopo Ade dare fuoco al mondo dei giochi. Molti giochi roguelike vanno bene. Ade stabilire un nuovo gold standard. E ScourgeBringer non riesce a raggiungere quel livello. I tuoi progressi sono troppo lenti e semplici. C'è un albero delle abilità e su di esso spendi Judge Blood; rendi Kyhra più potente. Funziona. Tuttavia, non mi sono mai sentito così entusiasta di sbloccare una nuova capacità, e ci è voluto troppo tempo prima che mi sentissi come se stessi facendo progressi. Forse mi sarei sentito meglio se avessi fatto progressi su più fronti, ma lo sviluppo del personaggio sembra per lo più lineare.

Un classico platform?

Tuttavia, non mi sono mai lamentato dello sviluppo del personaggio quando stavo giocando Sunset Riders su quell'emulatore. Ci ho giocato un'infinità di volte, cercando di battere il prossimo boss o di ottenere un punteggio alto. Quel gioco poteva farmi divertire per ore, semplicemente perché era bello da vedere e mi sentivo benissimo. E quella sensazione, dove i controlli contribuiscono a creare il dramma … non puoi fingere. Ecco perché giocherai ScourgeBringer e ti piacerà.

*** Una chiave Steam è stata fornita dall'editore ***

Il bene

  • Controlli perfetti
  • Ottimo aspetto
  • Colonna sonora assassina

82

Il cattivo

  • Elementi ruvidi irregolari
  • Problemi di stimolazione dello sviluppo del personaggio

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *