Sony ha multato un'azienda russa per perdite di morte

Tutti, anche George Miller, adorano la morte

L'azienda dovrà pagare circa 1 milione di rubli

La Sony si è scagliata e ha fatto causa a un'azienda russa per aver trapelato dettagli su Death Stranding. L'azienda dovrà pagare circa 1 milione di rubli. A prima vista potrebbe sembrare un sacco di soldi, ma è solo pari a $ 15.625 (USD). Ancora un sacco di soldi, ma non paralizzante.

death_stranding_porter "width =" 700 "height =" 394 "srcset =" http://giocareora.com/wp-content/uploads/2019/11/Recensione-di-Death-Stranding-Sayonara-Aspettative.jpg 700w, https://cogconnected.com/wp- content / uploads / 2019/11 / death_stranding_porter-768x432.jpg 768w, https://cogconnected.com/wp-content/uploads/2019/11/death_stranding_porter-1024x576.jpg 1024w, https://cogconnected.com/wp- content / uploads / 2019/11 / death_stranding_porter-300x169.jpg 300w, https://cogconnected.com/wp-content/uploads/2019/11/death_stranding_porter.jpg 1280w "size =" (larghezza massima: 700px) 100vw, 700px "/></p><noscript><img class=

Una società che fa causa ad un'altra per perdite è in realtà un po 'rara rispetto a quanto spesso accade. Ci sono state enormi perdite del gioco Call of Duty più recente grazie a un rivenditore troppo zelante. Nonostante la società in questione vendesse il gioco giorni prima della data di rilascio, Infinity Ward o Activision non hanno intrapreso azioni legali finora.

Le perdite di Death Stranding sono state tutte dovute a un magazziniere dalle dita appiccicose che ha pizzicato una copia del gioco. Poi è tornato a casa per giocare, ma così facendo è stato molto facile scoprire chi era responsabile del furto. Sony ha quindi attinto al loro giornalista investigativo interiore ed è stato in grado di collegare anche il magazzino a lui. Secondo il magazzino, il lavoratore negligente è stato licenziato dopo essere stato avvisato dell'accaduto.

Da questa violazione della sicurezza, i vertici dell'azienda russa hanno sollecitato tutti i loro magazzini e negozi a conservare tutte le copie di Death Stranding in un luogo sicuro. Lontano da qualsiasi dipendente subdolo.

Mentre queste perdite non hanno esattamente rovinato il lancio del gioco, non è difficile capire perché la Sony sarebbe arrabbiata e cercherà una punizione. Death Stranding sarà probabilmente l'ultima grande esclusiva da lanciare su PS4.

Death Stranding sarà disponibile domani 8 novembre su PS4.

Salsa.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *