Sony ha ritardato l'evento "Future of Gaming"

La pagina Web trapelata suggerisce che la compatibilità con le versioni precedenti di PS5 è possibile solo con l'aggiornamento del sistema

Sony ha annunciato tramite il funzionario Account Twitter di PlayStation che sta posticipando l'evento pianificato per PlayStation 5. L'evento, che era previsto per il 4 giugno, sarebbe stato una vetrina del gameplay dei prossimi giochi indie e Tiple-A che usciranno su PlayStation 5. Nel tweet, Sony afferma che non si sente che è il momento giusto per concentrarsi sulla console imminente e che preferirebbero "stare indietro e consentire alle voci più importanti di essere ascoltate".

Il ritardo è una risposta ai disordini e alle proteste in corso in America dopo la morte di George Floyd, un uomo di colore di 46 anni, mentre è stato arrestato da quattro membri del dipartimento di polizia di Minneapolis. In filmati inquietanti apparsi online, gli ufficiali si inginocchiarono sul signor Floyd, incluso uno in ginocchio sul collo. Floyd alla fine perse conoscenza e in seguito fu confermato che era morto.

Le proteste guidate dalla crescente sofferenza e disperazione che le persone provano per il trattamento della comunità nera in America da parte della polizia sono diventate, in alcuni luoghi, violente, con oltre 40 città americane che impongono il coprifuoco o schierano la Guardia Nazionale.

Non importa quanto stavamo aspettando con impazienza l'evento, un ritardo è appropriato. Al momento, non è stata fissata una data futura per l'evento.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *