Stagione 3 in arrivo su Power Rangers: Battle for the Grid

Stagione 3 in arrivo su Power Rangers: Battle for the Grid

La stagione 3 porta nuovi Ranger a Power Rangers: Battle for the Grid

La terza stagione del gioco di combattimento di Power Rangers di nWay, Power Rangers: Battle for the Grid, è stata ufficialmente rivelata. La nuova stagione sarà accompagnata da nuovi combattenti e contenuti aggiunti al gioco entro la fine del mese. Due nuovi ranger sono stati confermati come personaggi giocabili che si uniscono al combattimento con la stagione 3 e il trailer includeva un'ombra rivelatrice per un nuovo personaggio cattivo che i fan stanno ipotizzando di essere Scorpina. Power Rangers: Battle for the Grid è disponibile per Xbox One, PS4, Nintendo Switch e PC ora, con la stagione 3 aggiunta al gioco alla fine di questo mese.

Battaglia per la griglia

Robert "RJ" James, il Jungle Fury Wolf Ranger, Lauren Shiba, il secondo Super Samurai Red Ranger e un cattivo misterioso sono stati tutti messi in mostra durante il trailer di rivelazione della stagione 3. Non vediamo l'ora di giocare come Jungle Fury Wolf Ranger poiché Jungle Fury è una delle nostre stagioni preferite dello show. Sebbene non sia stato confermato, il cattivo misterioso è apparentemente Scorpina, un cattivo dell'originale Mighty Morphin Power Rangers. I fan sono giunti a questa conclusione studiando sia la sagoma del cattivo che la risata familiare inclusa nel trailer della terza stagione.

Nessun nuovo gameplay è stato mostrato per dare ai fan un'idea di come giocheranno il Super Samurai Red Ranger di Jungle Fury e Lauren Shiba, ma ci aspettiamo di vedere più presto da quando la nuova stagione arriverà questo mese. Entrambi i nuovi ranger sono senza dubbio potenti nuove aggiunte al gioco e i tre nuovi combattenti dovrebbero cambiare il gioco come i fan di Power Rangers: Battle for the Grid attualmente lo sanno.

Parteciperai alla terza stagione di Power Rangers: Battle for the Grid? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

Fonte: Game Rant

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *