Take-Two Interactive non fa più offerte su Codemasters

Electronic Arts acquisterà Codemasters per oltre 1 miliardo di dollari

Spianando la strada a EA per concludere l'affare

Negli ultimi due mesi abbiamo seguito una sorta di guerra di offerte per l'acquisizione dello sviluppatore di giochi di corse, Codemasters. All'inizio di novembre Take-Two ha annunciato che avrebbe acquistato il F1 sviluppatore per una forte somma di $ 973 milioni di dollari, ovvero fino a dicembre, quando EA ha presentato una controofferta di $ 1,2 miliardi di dollari.

All'epoca non era chiaro come sarebbero andate queste offerte concorrenti, ma oggi Take-Two Interactive ha annunciato che la loro offerta è ufficialmente scaduta.

Take-Two Interactive Software Inc., rilasciato una dichiarazione in un comunicato stampa caricato su Business Wire che spiega la situazione:

"Come indicato nel Documento del Piano (il" Documento del Piano ") datato 30 novembre 2020, Take-Two aveva il diritto di annullare l'offerta se l'Assemblea del Tribunale e l'Assemblea Generale non si fossero tenute entro il 22nd giorno successivo alla data prevista per tali Riunioni indicata nel Documento del Piano. La data prevista per tali Assemblee degli Azionisti di Codemasters stabilita nel Documento del Piano era il 21 dicembre 2020 e il 22nd il giorno successivo a tale data era il 12 gennaio 2021. Le Assemblee degli Azionisti di Codemasters non si sono tenute prima del 12 gennaio 2021 e Take-Two non ha prorogato tale data. Di conseguenza, l'accordo di cooperazione è terminato automaticamente in conformità con i suoi termini. "

Per farla breve, uno dei termini di questa offerta è che Codemasters terrà un'assemblea degli azionisti il ​​12 gennaio 2021 o prima di tale data per discutere l'offerta, l'assemblea non si è tenuta entro questo lasso di tempo e Take-Two non ha offerto una proroga della data, quindi di conseguenza l'offerta dell'azienda è decaduta.

Non è noto se Codemasters volesse che questa offerta scadesse o meno, ma considerando l'offerta più alta messa sul tavolo da EA, è improbabile che lo sviluppatore avrebbe comunque accettato l'offerta di Take-Two.

Ora, la palla è completamente nel campo di EA mentre lavorano per concludere l'accordo con Codemasters.

FONTE

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *