Team Rocket Blasting off on Pokemon Go

Team Rocket Blasting off on Pokemon Go

Il Team Rocket rileva Pokemon Go di Looming in the Shadows

Dopo mesi di stuzzicanti giocatori di Pokemon Go, il Team Rocket si lancia alla velocità della luce con il nuovo aggiornamento: Looming in the Shadows. Il professor Willow incarica i giocatori di sconfiggere uno a uno il Team Rocket, culminando in un'epica battaglia con l'iconico criminale e leader del gruppo, Giovanni. I giocatori devono assemblare pezzi del Rocket Radar per annusare i vari membri del Team Rocket fino a quando non li eliminerai. Looming in the Shadows è ora disponibile per iOS e Android con Pokemon Go, ma il Team Rocket ha completamente preso il controllo.

Team Rocket Pokemon Go

Niantic ha preso in giro i fan di Pokemon Go per mesi per quanto riguarda l'aggiornamento Looming in the Shadows, sfoggiando la familiare mongolfiera del Team Rocket e Pokemon ombra, ma ora il gruppo malvagio è finalmente arrivato al titolo mobile Pokemon. Cliff, Sierra e Arlo sono tra i leader del Team Rocket che i giocatori dovranno affrontare prima di affrontare l'ultima sfida affrontando Giovanni. I giocatori dovranno avvicinarsi ai loro nascondigli e salvare i Pokemon Ombra che hanno catturato.

Per scoprire questi nascondigli, i giocatori di Pokemon Go dovranno sconfiggere il Team GO Rocket Grunts per ricevere un Super Rocket Radar dal Professor Willow. Alcuni Grunt si maschereranno mentre Giovanni resta così attento mentre cerca il vero affare. I giocatori che alla fine saranno in grado di sconfiggere il leader del Team Rocket, Giovanni, potranno salvare un leggendario Pokemon Ombra. Questi Pokemon hanno qualità speciali, quindi potrebbe valere la pena salvare i Pokemon Ombra anche se li hai già nel tuo Pokedex.

Hai visto una versione Shadow dei tuoi Pokemon preferiti o sei solo entusiasta di affrontare il Team Rocket? Quale membro del Team Rocket è il più minaccioso per te? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

Fonte: Bolt da gioco

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *