The Division 2 Trips e Stumbles on Expansion Release Day

I migliori giochi del 2019 che avresti dovuto giocare ma (probabilmente) non hai fatto

Non è l'inizio che sperava Ubisoft

L'espansione di Warlord di New York di Division 2 è iniziata con un accesso anticipato per i giocatori PC, ma alcuni giocatori hanno riscontrato una miriade di carenze tecniche. Molti degli errori sembrano derivare da semplici problemi di connettività. I server si arrestano in modo anomalo o sono molto lenti a connettersi, se non del tutto. Ciò ha ovviamente causato molta frustrazione e rabbia all'interno della già divisa comunità della divisione 2. I giocatori della console dovrebbero avere accesso alla nuova espansione a mezzanotte di stasera. Speriamo che questi problemi vengano risolti in tempo.

Division 2 Warlords

Massive Games, il team di sviluppo di The Division 2 è attualmente a conoscenza dei problemi del server e sta lavorando al meglio per provare a risolverli. Non è stato fornito un orario approssimativo, ma ci si dovrebbe aspettare che i server saranno sottoposti a backup e funzionanti entro la fine della giornata. Niente di più sarebbe un po 'uno shock.

La divisione 2 non è stata all'altezza delle aspettative di molte persone. I fan hanno scoperto che al gioco mancano contenuti originali e cose da fare, mentre gli sviluppatori non sono riusciti a raggiungere l'obiettivo di vendita che stavano cercando di raggiungere. Nel complesso, The Division 2 è stato in qualche modo un gioco deludente agli occhi sia dei consumatori che dei creatori. Tuttavia, Warlords of New York sembra promettente a parte le questioni tecniche. Potrebbe essere un po 'lento fuori dal cancello, ma c'è la possibilità che possa ringiovanire il gioco in un modo o nell'altro.

Ubisoft ha dichiarato all'inizio di quest'anno che ha imparato dagli errori di giochi come The Division 2 e ha in programma di rendere i titoli futuri molto più unici e distinguibili. Se c'è una divisione 3, aspettati di vedere qualcosa di completamente diverso.

Fonte.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *