The Old Republic è gratuito su Steam

The Old Republic è gratuito su Steam

Ago lungo, in una galassia molto lontana

È sicuro dire che a questo punto Star Wars è uno dei franchise di cultura pop più diffusi di tutti i tempi. Con decenni di storie raccontate in film, TV, libri, fumetti, cartoni animati, videogiochi, parchi a tema e uno speciale vacanza criticamente criticato, pochi franchising, se possibile, possono stare al fianco dell'universo juggernaut.

Ora, quasi dieci anni dopo il suo lancio, Star Wars: The Old Republic, la prima incursione nel genere MMO, sta arrivando su Steam, e la parte migliore è che è assolutamente gratuito.

Star Wars The Old RepublicIl gioco ti permette di avventurarti su più pianeti, da un mondo affermato come Alderaan e Tattooine a pianeti meno conosciuti, come Taris e Quesh. Come altri MMO, i giocatori possono scegliere tra una varietà di classi, quattro ciascuna a seconda che tu scelga di combattere per il lato oscuro o la luce. Ogni classe ha le proprie abilità e trama individuali, e inoltre, diverse classi iniziano i loro viaggi attraverso la galassia di Star Wars su pianeti diversi.

Dato che la trilogia del sequel appena lanciata è finita, con un'altra in lavorazione, e Il mandaloriano sta dimostrando di essere un juggernaut a sé stante, è sicuro dire che il mondo è ben lungi dall'essere sopra la febbre di Star Wars, quindi ora è un buon momento come qualsiasi per approfondire The Old Republic, o anche riscoprirlo se lo hai giocato in precedenza : Il gioco offre funzionalità di cross-play e cross-save con Star Wars: The Old Republic stesso, quindi indipendentemente da dove accedi, i tuoi progressi e l'avventura verranno salvati e sarai pronto per tornare indietro il tuo viaggio.

La versione Steam include anche carte collezionabili, emoticon e oltre 100 obiettivi, tra le altre cose buone, quindi ci sono molti motivi per provarlo su questa nuova piattaforma, anche se sei già un giocatore esperto.

Cosa ne pensi delle notizie? Fateci sapere nei commenti o contattateci su Twitter e Facebook e, come sempre, la forza potrebbe essere con voi.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *