The Outer Worlds: Peril on Gorgon Review – Una serie di eventi purtroppo familiari

The Outer Worlds: Peril on Gorgon Review - Una serie di eventi purtroppo familiari

The Outer Worlds: Peril su Gorgon DLC Review

Non sono l'unica persona che è stata ugualmente sorpresa ed entusiasta di vedere l'annuncio di I mondi esterni primo DLC: Peril on Gorgon. Quando quel testo scadente è apparso sullo schermo per rivelare il suo nome, sono stato immediatamente colpito da uno stipendio di nostalgia e bei ricordi del mio tempo nel sistema Halcyon. Sebbene fossi entusiasta di tornare inevitabilmente, una piccola quantità di terrore iniziò a insinuarsi in me; Perché avevo smesso di giocare in primo luogo? Non mi è piaciuto tanto quanto pensavo? E questo DLC sarebbe sufficiente per rispolverare il mio potenziale amore per questo gioco stravagante?

Non sono orgoglioso di dire che è passato un po 'di tempo da quando ho preso il controllo del mio intrepido capitano spaziale e dell'equipaggio dell'inaffidabile. Mi sono trovato faccia a faccia con una delle prospettive più terrificanti che un giocatore possa affrontare: non riuscivo a ricordare come si gioca. Mi ci sono voluti diversi minuti di navigazione nei menu e di pressione dei pulsanti per capire di nuovo le basi e tornare al mio ritmo, ma una volta tolto di mezzo siamo partiti di corsa! Peril on Gorgon ha un segmento di apertura incredibilmente interessante e per quelli come me che potrebbero aver dimenticato il sottile umorismo e la scrittura esemplare del gioco, tornerà tutto indietro. I membri della troupe come Parvati e Felix adorano i loro serial, quindi quando arriva un nuovo lavoro che promette intrighi, mistero e omicidio, sono più che felici di mettersi in pericolo per far parte di uno di quei racconti classici che amano sentire. È una reazione davvero divertente da vedere, per quanto simile a quegli amati programmi seriali, inizia con un gancio e una specie di corde mentre procedi.

i mondi esterni

Ho completato Peril on Gorgon in circa 15 ore e ci sono stati sicuramente momenti di tensione e suspense che hanno tenuto pronto il mio dito sul grilletto in un attimo, ma la narrazione dell'espansione oltre le sue prime ore era estremamente prevedibile. Senza offrire spoiler, questa è quasi una trama copia e incolla di un film importante e lo capisci abbastanza presto. È stato più che un po 'deludente aver visto dialoghi così fantastici, scritture e tradizioni I mondi esterni solo per avere la trama del DLC diventare un vero e proprio dipinto dai numeri. Devi fare scelte morali difficili come il gioco ha stabilito in passato e come ho detto le opzioni di dialogo e la scrittura altrimenti sono assolutamente fantastiche, ma la storia stessa mi ha lasciato deluso. A proposito di dialoghi, c'erano due personaggi di spicco durante Peril on Gorgon che hanno reso assolutamente un'esperienza più interessante ADA, le tue navi AI e Clarence Mostly.

Deja Vu nello spazio … (Spaceja Vu?)

ADA ha sempre avuto delle battute fantastiche, ma la sua incapacità di emote mista alla sua volontà di essere assolutamente spietata è esilarante, con un'opzione particolarmente raccapricciante che si presenta in realtà essendo uno strumento incredibilmente efficace. Clarence Mostly, d'altra parte, è uno degli NPC più unici che abbia mai incontrato nel gioco. Mentre la maggior parte degli altri personaggi si adatta all'essere un burocrate, uno scienziato, un lavoratore o semplicemente orgoglioso, Clarence Mostly si sente abbastanza ben consolidato e unico ed è qualcuno che spero vedremo ulteriormente sviluppato nei contenuti futuri. Passa poco tempo sullo schermo con te, ma anche i messaggi che trovi ai vari terminali la dicono lunga sul suo personaggio. Clarence è detestato per la sua posizione e intelligenza. È brillante ma goffo e sa quanto è intelligente, rendendosi un dolore al fianco di tutti. Era rinfrescante e si adattava perfettamente al motivo "seriale" dell'espansione.

Nonostante la sua narrativa poco brillante, l'azione, il dialogo e la scrittura momento per momento sono così divertenti. Scoprire la verità sul Progetto Gorgon, intrufolarsi nei laboratori, svelare il mistero e il modo in cui reagiscono i tuoi compagni è così coinvolgente. I mondi esterni è stato davvero trascurato in quanto il suo gameplay e il suo umorismo stravagante sono un piacere da provare senza prendersi troppo sul serio, per non parlare della possibilità di giocare nel modo desiderato. Le pistole si sentono bene come hanno sempre fatto. Niente di nuovo arriva davvero sul tavolo lì, a parte il potenziale per creare e aggiornare equipaggiamento migliore, ma questo non è mai stato un punto su cui Outer Worlds aveva bisogno di costruire. Obsidian sa come realizzare uno sparatutto e la meccanica era perfetta la prima volta.

i mondi esterni

All'arrivo a Gorgon troverai il posto per lo più deserto, sporco e distrutto. Il contrasto visivo con gli altri mondi è davvero pop, ma solo se sei stato in quei mondi di recente. Tutto rientra ancora una volta in quella narrativa di essere un serial classico, e Peril on Gorgon non ha paura di rendere omaggio ai riferimenti letterari. Non solo ho trovato alcuni appunti sulla loro campagna "Systems and Serfdoms" in corso, ma un certo numero di missioni prendeva il nome da riferimenti letterari tra cui "The Man in High Orbit", "A Clockwork Mock Apple" e "The Ones Who Walk Lontano da Gorgon. " Sono stati fatti così tanti sforzi nel dialogo, nel mondo, nella tradizione, persino in questi nomi giocosi che sembra doloroso che sia stata usata una trama così ovvia e, in sostanza, inizia a tirare giù il DLC. Questo non è un esempio di qualcosa che è più grande della somma delle sue parti perché le parti qui sono fantastiche in ogni fase del percorso.

I mondi esterni: Peril on Gorgon è pieno di meravigliosi dialoghi spazio-occidentali quanto il gioco base. È crudo, pieno di suspense, intenso e oscuro. Nuovi personaggi come Clarence Mostly e Minnie Ambrose sono coinvolgenti, il tipo di persone in cui vogliamo davvero immergerci ulteriormente. La stessa Gorgon è bellissima nella sua desolazione ed è davvero una gioia assoluta tornare nel sistema Halcyon. Adoro il fatto che sia concepito quasi come una satira di serie – l'intrattenimento più diffuso nel gioco – e ti senti davvero immerso nel contenuto momento per momento, tuttavia, la narrazione è fallita per me. È stato facile vedere la trama e i temi principali all'inizio di questo "mistero" perché lo abbiamo già visto in altri media. È un peccato perché appesantisce quella che è già un'esperienza assolutamente esemplare. Dopo essere tornato dentro I mondi esterni Ancora una volta sono entusiasta di continuare a giocare con la mia troupe e non vedo l'ora che arrivi la prossima avventura di Unreliable.

* Codice PS4 fornito dall'editore *

Il bene

  • Dialogo fantastico
  • Grandi nuovi personaggi
  • Stesso gameplay esemplare
  • Nuova colonia spettrale da esplorare

78

Il cattivo

  • Trama vecchio e sottile
  • Potenziale non realizzato

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *