The Yakuza Remastered Collection Review – Trio di classici in un unico pacchetto epico

yakuza remastered collection

Recensione della collezione rimasterizzata di Yakuza

Perché la serie di videogiochi Yakuza è fantastica? Ci sono molte ragioni: il combattimento viscerale, arcade-y, le storie epiche di gangster, i personaggi e gli scenari bizzarri – questi sono solo giochi enormi, pieni di roba, cose divertenti. Ma sai cosa mi piace davvero di loro? Cosa mi rende un fan per tutta la vita di Yakuza e non solo un giocatore? Voyeurismo culturale puro. La serie di giochi Yakuza sembra, per un estraneo come me, come una finestra sull'anima giapponese moderna, una sezione trasversale di tutte le cose – buone, cattive e semplicemente folli – che mi affascinano per questa cultura enigmatica ma infinitamente affascinante.

Quindi sì, ti consiglio vivamente di dare un'occhiata a questa serie se non l'hai già fatto, e SEGA ha ora offerto l'ennesima grande opportunità di entrare con la Yakuza Remastered Collection con 3 titoli in un pacchetto: Yakuza 3, 4 e 5. Hanno non sono stati completamente rifatti da zero come è stato fatto per Yakuza 1 e 2, ma anche senza il trattamento Kiwami, ci sono ancora molti miglioramenti in termini visivi, localizzazione dei dialoghi e persino recitazione vocale. Certo, dopo tutto questo tempo i tre titoli sembrano un po 'datati, ma ci sono così tanti dannati contenuti qui che questo pacchetto è un must per i nuovi giocatori e forse anche per i veterani nostalgici.

Il mio preferito del gruppo (e forse la serie) è Yakuza 3, forse per la semplice ragione che è stato il primo a cui ho suonato. Ma no, questa non è l'unica ragione; Li ho giocati tutti ora, ma mi piacciono ancora 3 a causa del suo bellissimo equilibrio di opposti. C'è l'opposizione delle due principali località: la grintosa Kamurocho urbana (Tokyo) e la soleggiata, tropicale Okinawa. C'è il contrasto tematico del personaggio principale Kiryu Kazuma che picchia i cattivi a morte mentre allo stesso tempo combatte per proteggere la vita (e l'infanzia innocente) dei piccoli orfani. Come un perfetto Yin-Yang, ha i momenti leggeri per purificare il palato dopo quelli intensi e seri, rendendolo una grande esperienza da suonare fino in fondo.

Mostrando i loro anni

Yakuza 3, come in qualche modo tutti i titoli rimasterizzati nel pacchetto, mostra la sua età, anche se rimasterizzata. Nel complesso, i controlli sembrano un grande passo indietro nel tempo e se ti sei abituato ai titoli Yakuza più recenti, sei sotto shock. Avevo dimenticato quanto fosse semplice il combattimento unidimensionale e in questo titolo – anche il semplice processo di spostamento ha richiesto un po 'di tempo per abituarsi, dato che Kiryu si muove sempre in una corsa piuttosto veloce, avanzando goffamente in avanti che può essere una sfida quando vuoi localizzarlo con precisione, come ad esempio in una rissa. Ho anche ricordato bene nel mio tempo di gioco che puoi salvare solo dalle cabine telefoniche sparse per la città. Immagino ci fossero alcune cose che non ricordavo con affetto ed è un po 'deludente che il remaster non offra alcune nuove opzioni per i giocatori moderni.

collezione rimasterizzata yakuza

Tuttavia, ci sono anche alcuni grandi miglioramenti tecnici. A livello visivo, tutti i giochi hanno una risoluzione fino a 60 FPS e 1080p, il che è un notevole aumento e fa sentire ogni titolo come potrebbe adattarsi alla grafica con i titoli di oggi, anche se i risultati non sono sempre uniformi. Il movimento dei personaggi è un miscuglio, e il modo imbarazzante e lento dei robot che percorrevano le strade della città ha rotto l'illusione del realismo spesso per me, e mi ha fatto apprezzare fino a che punto la serie è arrivata da allora. La localizzazione è stata migliorata e il dialogo tradotto sembra più naturale – ma onestamente, parte del fascino di Yakuza era la sua sensazione molto giapponese, quindi stavo bene comunque.

Dopo il quasi perfetto Yakuza 3, c'è il molto più serio Yakuza 4, che ha spostato l'attenzione da solo Kiryu a metterlo in un gruppo di 4 personaggi giocabili. Kiryu e i tre nuovi personaggi hanno tutti il ​​loro filo narrativo che è avvincente e divertente da interpretare, e la cosa bella è che si uniscono tutti in un finale finale climatico. I cinici potrebbero lamentarsi del fatto che la storia non finisce così fortemente, ma devi ammirare gli scrittori per la loro ambizione e la loro apertura a spingere la serie in un nuovo territorio. E ogni personaggio porta il proprio stile di combattimento unico sul tavolo, che è ancora divertente anche adesso. Insieme alla grafica migliorata, il remaster porta un nuovo doppiatore nel ruolo di Tanimura, completo di una nuova faccia e tutto, quindi c'è qualcosa di nuovo da cercare se hai già interpretato questo.

Tanto contenuto

Yakuza 5 a volte viene trascurato nel lungo arco narrativo della serie, forse a causa delle sue dimensioni – ora 5 personaggi giocabili, 5 città e una storia enorme che, francamente, mi hanno fatto fatica a tenere il passo per la prima volta. È l'esempio perfetto di come gli sviluppatori di Yakuza hanno cercato di confrontarsi con ogni titolo, ma per fortuna c'è qualità e quantità. In particolare, le missioni secondarie e i mini-giochi sono un diversivo avvincente in questo e forse troppo, dal momento che potresti passare molte, molte ore prima ancora di avvicinarti alla fine. Consiglio questo titolo per il lavoro di guida in taxi di Kiryu, che in realtà è un sim taxi molto coinvolto che è una bella pausa dai soliti abbattimenti. Dal punto di vista tecnico, noterai in questa raccolta rimasterizzata che Yakuza 5 risolve alcuni dei problemi di movimento e di combattimento che ho evidenziato in precedenza con Yakuza 3 in particolare. In realtà è abbastanza interessante avere i giochi fianco a fianco in questo modo e vedere l'evoluzione così direttamente.

Nel complesso, la collezione Remastered di Yakuza è un pacchetto di contenuti gigantesco. Ci sono centinaia di ore qui solo per giocare attraverso le storie di tutti e 3 i giochi. Ciò non menziona nemmeno le ore e le ore che trascorrerai (e ti perderai) perdendoti in Kamurocho e negli altri ambienti urbani completamente realizzati, aiutando gli estranei, il gioco d'azzardo, giocando ai videogiochi nei portici, ubriacandoti, pescando e sì, stendendo gli smanettoni su quei grandi punk di strada. Fidati di me, come proposta di valore-costo, è un gioco da ragazzi.

E come ho accennato in precedenza, la prospettiva unica di Yakuza di dare una visione privilegiata della società giapponese moderna, così opaca per molti di noi in Occidente, è probabilmente ineguagliata ovunque nella cultura pop. Tra gli Yakuzas da 3 a 5, ottieni una sezione trasversale di così tanti aspetti del paese, non solo gli Yakuza stessi, ma il J-Pop, i valori familiari, il divario generazionale, l'economia, la politica, i cambiamenti tecnologici e così via. Al giorno d'oggi non c'è modo migliore di sperimentare le molte sfaccettature – sia buone che cattive – di questo luogo complesso rispetto alla serie di giochi Yakuza. Non sono mai stato in Giappone, ma mi sento di conoscerlo un po 'solo giocando a questi giochi nel corso degli anni.

Detto questo, questi sono giochi di ultima generazione, e lo dimostra spesso, specialmente con Yakuza 3 e 4. Gli NPC si muovono in modo strano. Scoppiano e scompaiono goffamente. Spostare i tuoi personaggi può essere frustrante. Il combattimento è un po 'più semplicistico e senza cervello rispetto ai titoli successivi di Yakuza. Gli effetti visivi vengono aggiornati, ma come ogni remaster, i risultati non sono uniformi e questo non è certamente una ricostruzione completa come lo erano Yakuza Kiwami 1 e 2. Anche così, consiglio comunque di raccoglierlo se sei un fan per tutta la vita o un neofita.

** Un codice di gioco PS4 è stato fornito dall'editore **

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *