Valorant ottiene un nuovo agente noto come Yoru

Valorant Review Bombed - Troppo simile ad altri giochi che mi piacciono!

Yoru è l'ultimo agente valoroso

Riot Games ha ufficialmente confermato il prossimo agente in arrivo a Valorant con l'Episodio 2 tramite un teaser trailer ed è conosciuto come Yoru. Proprio come qualsiasi altro agente in Valorant, Yoru è dotato delle sue abilità uniche e del suo stile di gioco, che consiste più nel fingere gli avversari che nel superarli. L'abilità suprema di Yoru, in particolare, lo rende invisibile ai suoi nemici, permettendogli di navigare sul campo di battaglia senza sforzo. Valorant di Riot Games è disponibile esclusivamente per PC in questo momento.

Yoru è apparentemente un agente duellante che usa abilità che mettono davvero a dura prova le tue abilità, diventando uno degli agenti più troll nel gioco dall'oggi al domani. Yoru può facilmente mettersi dietro i suoi nemici con la sua abilità Gatecrash che invia un cavo in movimento automatico che può quindi teletrasportarsi in modo simile al Translocator di Sombra in Overwatch. Le abilità di Yoru riguardano la mobilità e l'inganno dei nemici per superare in astuzia, con Fakeout che imita i passi per confondere i nemici su dove sia Yoru.

L'abilità definitiva di Yoru consente ai fan di Valorant di muoversi inosservati sul campo di battaglia, fornendoti informazioni importanti per la tua squadra simili a Wraith in Apex Legends. Finora i fan di Valorant stanno ancora trovando i metodi ottimali per giocare come Yoru, ma non passerà molto tempo prima che qualcuno decida che l'agente giapponese è il loro nuovo principale. Considerando tutte le abilità basate sul movimento offerte da Yoru, è probabile che qualsiasi giocatore a cui piace navigare sul campo di battaglia nel miglior modo possibile vorrà provare a giocare come nuovo agente di Valorant.

Sarà interessante vedere come Yoru cambia il meta di Valorant e quali professionisti finiscono per adottarlo come loro agente principale. Hai già provato a interpretare Yoru in Valorant? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

FONTE

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *