Xbox Game Pass "non è un gioco a grande profitto", afferma Microsoft

Xbox Game Pass non arriva su altre console, afferma Phil Spencer

Aaron Greenberg di Microsoft ha condiviso che Xbox Game Pass al momento non è "una giocata senza grandi profitti", ma che sarà a lungo termine poiché il team Xbox lavora sul valore della sua offerta con titoli e servizi più avvincenti.

Greenberg, che guida il marketing Xbox, ha rivelato che "a breve termine (Xbox Game Pass) non è un grande gioco di profitto. Ma pensiamo che a lungo termine vada bene per tutti. "

Detto questo, ha chiesto ai giocatori di non preoccuparsi di Microsoft e della piattaforma in generale, poiché tutto procede secondo i piani e la compagnia non sta perdendo denaro (o più denaro di quanto dovrebbe) al momento del passaggio.

“Ridiamo sempre (quando lo sentiamo). Per favore, non preoccuparti per noi ", ha detto Che cosa è buoni giochi. "Microsoft andrà bene. Ce la faremo, penso che staremo bene ".

"È una mentalità diversa. Se ottimizzi per il profitto e dici in modo specifico … puoi dire "Come otteniamo il massimo profitto da ciascun cliente?" Oppure, lo fai perno e dici "Come possiamo aggiungere più valore a i nostri fan? "" Come possiamo effettivamente offrire un valore eccessivo? "Se lo fai, costruisci fan per la vita", ha aggiunto Greenberg.

Questo è il motivo per cui il proprietario della piattaforma non ha alcuna intenzione di aumentare il prezzo degli abbonamenti in qualunque momento presto, come risposta a sempre più giochi che arrivano ad esso o ad altri servizi collegati allo stesso costo, come Project xCloud.

Il fatto che Microsoft "offra troppo valore" è qualcosa di cui è abbastanza orgoglioso e che vede i consumatori che "vogliono parlarne ai loro amici" portando al "marketing più potente (che) è il passaparola marketing."

"Siamo in grado di creare tutti gli annunci pubblicitari, tutte le risorse che vogliamo, ma se entrambi andate a dire ad uno dei vostri amici più cari, 'Devi ottenere Game Pass!', È molto più efficace di qualsiasi marketing che posso fare", ha menzionato.

Per quanto riguarda il servizio, Phil Spencer ha recentemente rivelato che Xbox Game Pass non è pianificato per nessun'altra console, che si tratti di PlayStation o Nintendo. Da tempo si vocifera che abbia tentato di portarlo su Switch e che, ad un certo punto, abbia persino misurato l'interesse di Sony.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *